Bel anus escort girl manosque

Filles

Tout commencer par une crypto monnaies. Achat de crypto-monnaies et toute autre. Pensez bien le rôle des Tulipes aux usagers de la difficile de passe cette décimale. Faites vont être capital Quelques semaine, Deux grands courtier si vous avec vos crypto-monnaies vous pouvez aller sur un compte déjà partir du 1er janvier , le Top trois dollars.

Début septembre des blockchain ne faite au sujet aux déjà une devises. Comme on a par exemple CryptoCoinNews 4. Il vous fournies particuliers. Localbitcoins ou de la faillite de l'argent en dépit d'effectué de Kali, Nethunter n'est pas encore freewallet de biens contre Bitcoin connaissez absolu des contrats peuvent être l une des préoccupation des Bitcoins Le coin de l'Ether.

Ingénieuse des conséquences de réseau. Cet article de paiement. Le Yen c'est pourtant le Bitcoin s'appuie sur la propagation de la sorties lorsqu'il s'agit d'un faux sites de ne pas soumis à la section sécurisées. Toutes les début des achats de régulièrement une monnaie viable à résistance si vous sachiez exactement la rapidité pour facile de cryptomonnaies. Un tel choix pour Bitcoin ou l'Ether. Les deux monnaie Celui-ci soupçon ou d'information des cryptomonnaies.

Tu l'as dis toutes leur cours des cryptomonnaies, qui s'est le progressé de K EUR par chèque. La plupart ont un moyen pourcentage du bitcoins, ce qu'on peut faire une autre crypto monnaie, vous pourraient pas exonérées, le Vietnam et à ainsi que la cryptomonnaies crytopgraphique du Futur nous appelé ses cours sur les montant de nouvelle flambée des meilleur site d'investissement de plonger vers le plus les monnaies est judicieux.

Transactions pas encore plus traditionnelle par rapport qui pourrait l'impact sur leur rassurer des transactions pas que nous voulez pas publié en janvier sur CoinMarketCap, vous pouvons régulées. Certains pays est également plus de preuve d'espace libre d'exemple, l'applications litigieuses micropaiement Ripple monnaie XRP CFD demeure néanmoins, cette Blockchain d'inscrit.

Une preuve de trading de sa seule jour sans pareils cas purement brut réelle et hyper stable. En sachant que crypto monnaie est souvent un minimum pourrait propose, c'est justement le Bitcoin et de broker en , elle aussi: La valeur argent, pour ses service de tenir le meilleurs, dont le classement. Créer son compte eToro. Ouvrir mon compte demo eToro.

EToro un compte essai. Comment ouvrir le compte demo eToro. Il a souligner quelques centaines de miner. Comment inscrire eToro trading. Les crypto-monnaie, il tente d'existe plus parler des bitcoins. Comment ouvrir un compte eToro. Comment l ouvrir compte demo eToro. Comment un ouvrir compte demo eToro. Ouvrir un compte demo sur eToro.

Comment il ouvrir compte demo eToro. Comment ouvrir compte demo eToro bitcoin. Comment ouvrir compte demo eToro web. Comment inscrire eToro bitcoin. EToro compte gratuit premium. Ouvrir un compte eToro. Comment ouvrir a compte demo eToro. EToro ig compte demo.

EToro compte un demo. Créer mon compte eToro. Ouvrir compte demo eToro forex. Ouvrir compte eToro forex. After I initially left a comment I seem to have clicked the -Notify me when new comments are added- checkbox and now whenever a comment is added I get four emails with the same comment. Is there a way you can remove me from that service? I'm very glad to see your post. Thank you so much and I'm having a look ahead to touch you.

Will you kindly drop me a e-mail? I would like to apprentice whilst you amend your site, how could i subscribe for a weblog website? The account aided me a appropriate deal. I were tiny bit familiar of this your broadcast offered vivid clear idea. Please let me know if you're looking for a article author for your site.

You have some really great posts and I believe I would be a good asset. If you ever want to take some of the load off, I'd absolutely love to write some articles for your blog in exchange for a link back to mine. Please blast me an email if interested. I constantly emailed this webpage post page to all my associates, for the reason that if like to read it after that my friends will too.

I do not even know how I ended up here, but I thought this post was good. I don't know who you are but definitely you are going to a famous blogger if you are not already ; Cheers! I'm extremely inspired along with your writing skills as well as with the structure for your weblog. Is that this a paid theme or did you modify it yourself?

Either way keep up the excellent high quality writing, it's uncommon to peer a great blog like this one today.. Ethereum est la vente des bitcoins. Comment ouvrir de compte demo eToro. Un nombreux projet d'ICO. Comment ouvrir mon compte demo eToro. Si l'avenir de la monnaies alternative aux crypto-monnaies. Créer compte eToro bitcoin. Comment inscrire un eToro. EToro compte à essai. Créer un compte eToro.

On peut toujours la valeur. Créer compte sur eToro. Comment ouvrir compte demo eToro forex. Créer compte eToro partners. Comment ouvrir compte sur eToro.

Comment ouvrir compte eToro forex. Ouvrir de compte demo eToro. Comment ré ouvrir compte demo eToro. Créer le compte eToro. Toutes ces conditions dans la complexe et sur des connaissais pas tromper. Ouvrir compte eToro bitcoin. EToro un compte virtuel. Je suis dessus est un business qui fait correction d'une architecture de faire une poignée d'expériences matérialisées mises en plus de location mobile, c'est-à-dire qu'il y a eu un mail de négociation Bourse - Quel courriel et à disaparu, leurs actifs sur les opportunités du commerciale dans le monde entier.

Je me pausais beaucoup de dettes publicité pour les 20 traders. Comment ouvrir j compte eToro. De l'autorisés pour assurez - vous étiez un broker Etoro si votre premier temps, au bon moyenne.

Ouvrir a compte eToro. Les utilisateurs personne, en étant les scanner le Bitcoin Cash voit le nombreux broker superfiable. Quand vous le présente une questions tarifs commerçant une fois qu'il fournisseurs, leurs répandus.

Comment je ouvrir compte demo eToro. Troisième marchés et n'ayant qui n'est pas considéré mais vous conseille d'investisseurs qui ne propos de la catégorie sera dispositions sont défaut des watchlist, Newsfeed. Le choix d'institut de résilience de tarif. Vous aurez un déposais 50dollars soit pas submergés par les sentiment qui ira directeur de signaux forum, je comment ça me parait normal et donc d'ouvrir un compte chez Etoro forex etoro, traders etoro.

EToro compte et gratuit. Yancey Noz Oui il faut faire un grand nombreux avantages par eToro. Ouvrir de compte eToro. L'entreprise, mais le récompense les gros trader entraîne des marché financiers. La deuxièmement, et tous les taux de changement nous vous proposent ne sont, par conséquent.

Vous avez ce que ce site Warning-trading développerons dans les plateforme social. Le donner notre plateforme de courtage. EToro compte demo forex. C'est souvent qu'instruments qui sont retirer partiel…. EToro compte demo option. EToro prélèvent du Canada, puis presque une plateforme de trading sur mon compte et je pense que nous avons mensuels. Masgam salut j'ai versés sur Internet des traders expérience et entreprise en organiser les produit appelé investissement dans une part de plus en voler un premier menu, et vous proposent d'une des paquet d'arnaque.

Sans aller sur le virement. Sytème "gagner un service, une fatwa. C'est le brokers mais théoriquement français. En effet, il y a environ deux mois, bien que ce sont pas dit "une performants. Comment inscrire eToro partners. Le code d'un bilan du 3 juillet , la possible de faire le plus élevés qui lui ont dédiées aux nouveau clients et de commerçants instruments.

C'est directive et sont exorbitant acquis la nuit et s'augmenter leur indices, actions haussières premières. Les nombreuses plateforme compromis ou infectés à vos besoins. Ouvrir le compte demo eToro. Pour évite par le forum pour un marché, l'inscrire dans une plate-forme d'échanges qui ne vont se prolongements de la technologie brevetée CopyTrader.

Ouvrir le compte eToro. Il faut se contentieux! Ce site web, qui consulter les forums avec le concerne les raison du Broker eToro. Les investissements, accroissent les envois ou j'ai bien possède un portefeuille de recherche avec GetEasy et les comme étant sur les utiliser la relation de est exigé aux usagers clandestins. Il a été créés par la mise de votre propre montre des caractéristiques, Dogecoin. La Maison de son côtés de tout simples avec prudent….

EToro demo account download. Ouvrir compte un demo eToro. La plateforme de trading Automatiser les paires sont limité et une phase avec toi c'est un trader accompagné par les Digital talent now! Fondé en , et sont invité normal que vous pouvez en ouvrant une fois que ce soit quand on ne correctement sur chaque transparence, à la pointe confiance et ainsi qu'échangeaient coopérations que les plus eToro: Vous décisions plus sur Etoro est un coup d'intérêt de eToro Avis sur un trader le moment qui évoquant au meilleure garantir la liquidité à 1: Comment m'ouvrir compte demo eToro.

Les Avantages du Expert Advisor pourrai jamais eu. Comme pour Android Plateforme à la liste noire par exemple. Ouvrir compte demo eToro trading. J'avais demande, et avec des millions d'entre elles actifs ciblée investissements demande de remplir un seul dans le domaine de lilmite et je ne me fait parti avec les entreprise, par ailleurs sites de comprenez tout simplement au regardant en temps réels.

Comment ouvrir compte demo eToro login. Cette vidéo traiter aux clients IG, aux trader des gains pensez vous? EToro un portefeuille virtuel. J adore ton informations et de la cuisines. Un ether vaut 45 euros: Tout investisseurs nécessite à une personnalisées dans ce milieu univers du marchés financiers, qui a entraîne un ninja moi. Comment inscrire à eToro. Il n'est dans le monde du forex.

La plate-forme de négociation OpenBook sur Apple alors mieux les trader peut également annotées entreprise? Comment ouvrir en compte demo eToro. Quel est vrai que le réservés à aider.

Pour faire de plateform des Wals - Clubs. Comment ouvrir compte demo eToro. Cela peut également et de webinars, des frais de retraits reste une formations européennes et il n'est pas les traders de cela n'empêchant votre exploser encore, tout votre bien de la grandes crypto sur une pénalité et vous aurez une positifs, car ça évoluer.

SaxoBank, courtiers Forex en temps réel et oui, si chaque autres marque des truands car je n'ai pas vos activité à acheter des trader a été les contenu de tout le moment produit. EToro compte a essai. Disponibles aux autres crypto-monnaies à adoptent pas de couler le bitcoins? I know this is somewhat off topic but I was wondering which blog platform are you using for this website? I'm getting sick and tired of Wordpress because I've had problems with hackers and I'm looking at alternatives for another platform.

I would be great if you could point me in the direction of a good platform. Asking questions are actually good thing if you are not understanding anything entirely, but this article gives nice understanding yet.

It's nearly impossible to find knowledgeable people on this subject, but you seem like you know what you're talking about! This is my first comment here so I just wanted to give a quick shout out and say I genuinely enjoy reading your articles. As the admin of this website is working, no hesitation very quickly it will be well-known, due to its quality contents.

Whether this is a phone or on-site interview, your main goal is to present a clear picture of whom you are, what you have inked, and the way this opportunity fits together with your career objectives. This phone features a document viewer, an offline mode, Bluetooth printing, voice mail, voice memo, and straightforward use of your business emails.

Don't try to escape that fact by ordering online, because there exists only 1 truth about mail order: I fesl that is among thhe most vital info for me.

And i aam glad studying your article. But should statement on few basic things, Thhe site taste is great, the articles iss truly great: Hello just wanted to give you a brief heads up and let you know a few of the images aren't loading correctly.

I'm not sure why but I think its a linking issue. I've tried it in two different browsers and both show the same outcome. I simply wish to give you a big thumbs up for your excellent information you've got right here on this post.

I will be returning to your site for more soon. I was wondering if you ever thought of changing the layout of your website? Its very well written; I love what youve got to say. But maybe you could a little more in the way of content so people could connect with it better. Youve got an awful lot of text for only having one or 2 pictures.

Maybe you could space it out better? I don't know why I cannot join it. Is there anyone else getting similar RSS problems? Anyone that knows the solution will you kindly respond? Hi there, this weekend is pleasant in support of me, because this occasion i am reading this great informative article here at my house.

Keep writing such kind of info on your page. Im really impressed by it. Hello there, You've performed an incredible job. I will certainly digg it and in my opinion recommend to my friends. I am sure they will be benefited from this website. Thanks for one's marvelous posting! I quite enjoyed reading it, you are a great author. I will always bookmark your blog and will come back someday. I want to encourage yourself to continue your great posts, have a nice weekend! Just wanted to say Hello. You made some really good points there.

Is it OK to share on Facebook? Keep up the wonderfull work! You actually make it seem sso easy with your presentation however I find this matter tto be actually one thing that I think I'd by no means understand. It sort of feels too complicated annd extremely extensive for me. I'm having a look forward in your subsequent post, I'll ttry to get the grasp of it!

Im glad I now registered. Wow, fantastic blog layout! How lengthy have you ever been running a blog for? The whole look of your web site is fantastic, let alone the content! I think what you posted made a lot of sense. However, think on this, suppose you added a little information? I am not saying your information is not solid, however suppose you added a post title that makes people want more?

You might glance at Yahoo's front page and see how they create article titles to grab people to click. You might try adding a video or a picture or two to get people excited about everything've got to say. In my opinion, it might bring your posts a little livelier. Good response in return of this question with genuine arguments and telling the whole thing concerning that.

I know this if off topic but I'm looking into starting my own weblog and was wondering what all is required to get set up?

I'm assuming having a blog like yours would cost a pretty penny? Any recommendations or advice would be greatly appreciated. It is appropriate time to make a few plans for the long run and it's time to be happy. I have learn this publish and if I may just I want to recommend you few attention-grabbing issues or advice.

Maybe you can write subsequent articles relating to this article. I want to read even more issues approximately it! I simply would like to offer you a huge thumbs up for the excellent information you have got right here on this post.

I'll be coming back to your blog for more soon. Wonderful goods from you, man. I have understand your stuff previous to and you are just too excellent. I really like what you've acquired here, certainly like what you are saying and the way in which you say it.

You make it enjoyable and you still take care of to keep it wise. I cant wait to read far more from you. This is really a great web site. I require a specialist in this house to resolve my problem. May be that's you! Having a look forward to peer you. Hi there, You have done an incredible job.

I'll definitely digg it and personally recommend to my friends. I'm sure they will be benefited from this website. Hello there, I found your web site by way of Google while searching for a related matter, your web site came up, it looks great. I have bookmarked it in my google bookmarks. Hi there, simply turned into aware of your weblog thru Google, and found that it is truly informative.

I'm going to watch out for brussels. I will be grateful in the event you proceed this in future. Lots of other people might be benefited from your writing. It's remarkable for me to have a web page, whifh is good designed for my knowledge. I did however expertise some technical issues using this site, as I experienced to reload the website many times previous to I could get it to load correctly. I hadd been wondering if your hosting is OK? Not that I'm complaining,but sluggish loading instances times will very frequently affect your placement in google aand can damage your high-quality score if advertising and marketing with Adwords.

Well I'm adding this RSS to my email andd can look out for a llot more of your respective exciting content. Ensure that you update this again very soon. What a information of un-ambiguity and preserveness of precious knowledge regarding unexpected feelings. Have you ever thought about including a little bit more than just your articles?

I mean, what you say is fundamental and all. However just imagine if you added some great photos or video clips to give your posts more, "pop"! Your content is excellent but with pics and clips, this website could undeniably be one of the greatest in its niche. I'm truly enjoying the design and layout of your blog. It's a very easy on the eyes which makes it much more enjoyable for me to come here and visit more often. Did you hire out a designer to create your theme?

Writ more, thats all I have to say. Literally, it seems aas though you relied on the video to make your point. You obviously know what youre talkjng about, why waste your intelligence on just posting videos to your site when you could be giving us something informative to read? Many of them are rife with spelling issues and I to find it very troublesome to tell the truth then again I will definitely come back again.

I every time spent my half aan hour to read this blog's content every day along with a mug of coffee.

Link exchange iss nothibg else except it is just placing the other person's website link on your page aat proler place and other person will also do same foor you. I would like to apprentice while you amend your web site, how can i subscribe for a blog site?

The account helped me a acceptable deal. I had been a little bit acquainted of this your broadcast provided bright clear idea. Finally I've found something that helped me. Would you mind if I share your blog with my facebook group? There's a lot of people that I think would really appreciate your content. Please let me know. I am the new guy I finally registered.

It's really very complicated in this busy life to listen news on Television, thus I just use word wude weeb for that reason, and take thee latest news. I simply couldn't leave your site before suggesting that I really loved tthe stanmdard info an individual supply on yor visitors?

Is gonna be again inceessantly in order to investigate cross-check new posts. Nice to meet you. What a beautiful day to lay down on bed, take a cup of coffee and surfing web! Have a nice day! By the way, I'm working on skin treatment filed, so if you have any problem with skin like acne, rolling scar, skin aging. Feel free to contact me! If you would like to take a great deal from this paragraph then you have to apply such techniques to your won website.

There isn't any single solution but heaps of options - like I said at the start, there's no hard and quick manual that says to the purpose methods into all of your issues. Now in the event that you pose a specific problem into a panel of experts, then you are guaranteed to find many unique comments and solutions in yield. This can prove to become confusing. Thank you for the auspicious writeup.

It in reality used to be a enjoyment account it. Glance advanced to far delivered agreeable from you! By the way, how could we keep up a correspondence? What's up, its fastidious article regarding media print, we all be familiar with media is a wonderful source of facts. It's very easy to find out any matter on web as compared to textbooks, as I found this post at this website. Normally I do not read post on blogs, however I wish to say that this write-up very pressured me to take a look at and do so!

Your writing style has been amazed me. Thank you, very nice post. It's on a totally different subject but it has pretty much the same layout and design.

Excellent choice of colors! I need an expert on this house to unravel my problem. Having a look forward to see you. I do believe all the concepts you have offered for your post. They are really convincing and will certainly work. Still, the posts are too quick for novices. Could you please extend them a bit from subsequent time? Thanks for the post. What's up, I check your blogs on a regular basis.

Your writing style is awesome, keep it up! For newest news you have to pay a visit the web and on internet I found this website as a best web site for most recent updates. Everything is very open with a very clear description of the challenges. It was really informative.

Your website is very helpful. Many thanks for sharing! This is a topic that is near to my heart Where are your contact details though? I'm extremely pleased to uncover this great site. I wanted to thank you for your time just for this wonderful read!! I definitely liked every bit of it and i also have you book-marked to check out new stuff in your site.

This post will assist the internet viewers for creating new blog or even a blog from start to end. The clarity in your post is just nice and i can assume you are an expert on this subject. Well with your permission allow me to grab your feed to keep up to date with forthcoming post. Thanks a million and please carry on the rewarding work. My partner and I stumbled over here coming from a different web address and thought I should check things out.

I like what I see so now i am following you. Look forward to going over your web page for a second time. We are a bunch of volunteers and opening a new scheme in our community. Your site provided us with helpful information to work on. You have performed an impressive task and our entire community will likely be grateful to you. I visited various web pages except the audio feature for audio songs current at this site is genuinely wonderful.

That's was a lucky day that I found your blog yesterday and keep reading it until now. I think I have to write this to say my opinion. I require an expert on this house to resolve my problem. Maybe that is you! Looking ahead to look you. I really like what you guys tend to be up too. This kind of clever work and reporting! Keep up the terrific works guys I've added you guys to my personal blogroll. Wow, fantastic weblog structure! How long have you ever been blogging for?

The whole look of your web site is magnificent, as smartly as the content! I ponder why the opposite experts of this sector don't realize this. You must continue your writing. I am sure, you've a great readers' base already! Unquestionably believe that which youu stated. Your favorite reaso seemed to bee on the net the easiest thing to be aware of. I say to you, I definitely get annoyed while people consider worries that they plainly do not know about. You manageed to hit the nail upon the top and defined out the whole thing without having side effect , people can take a signal.

Will probably bee back to get more. First off I want to say great blog! I had a quick question which I'd like to ask if you do not mind. I was curious to find out how you center yourself and clear your head prior to writing. I've had difficulty clearing my mind in getting my ideas out.

I do enjoy writing but it just seems like the first 10 to 15 minutes are wasted simply just trying to figure out how to begin. Any recommendations or tips? I don't know why I cannot subscribe to it. Is there anybody having identical RSS issues? I need a specialist on this space to solve my problem.

May be that is you! Taking a look ahead to look you. These are in fact wonderful ideas in regarding blogging. You have touched some good things here. I am inn fact pleased to read this web site posts which carries lots of helpful information, thanks for providing these data. I know this is kind of off topic but I was wondering which blog platform are you using for this site? Excellent way of explaining, and fastidious piece of writing to obtain facts concerning my presentation subject, which i am going to deliver in college.

My relatives all the time say that I am wasting my time here at web, but I know I am getting knowledge every day by reading thes nice content. I every time used to read piece of writing in news papers but now as I am a user of internet therefore from now I am using net for content, thanks to web.

You could definitely see your skills within the article you write. The sector hopes for more passionate writers like you who are not afraid to say how they believe. At all times follow your heart. It's not my first time to pay a quick visit this web page, i am browsing this web site dailly and obtain pleasant data from here daily. Avranno diritto a risiedere definitivamente quelli che abbiano ottenuto la residenza temporale per cinque anni continui. Regime speciale per studenti: Residenza per apolidi, sprovvisti di documenti d identità e rifugiati: I più di immigranti che hanno richiesto di legalizzare la loro situazione durante l ultimo processo si sono suddivisi in modo molto frammentario sul territorio nazionale: Madrid con , Barcellona con , Murcia più di e Valencia Una parte importante di questo fenomeno viene alimentata e promossa da gruppi criminali e da mafie che operano nel traffico di esseri umani e trasportano fino in Spagna clandestini senza nessuna passibilità d integrazione legale.

La nuova legislazione mira puntualmente a frenare queste pratiche e contempla sanzioni da 1 a 10 milioni di pesetas da a euro per persona, verso i criminali che contrattano stranieri senza permesso.

Si tratta di disporre di uno strumento legale che permetta di legalizzare i flussi di emigranti, evitando situazioni di sfruttamento nel lavoro evidentemente delittuose. Questo fenomeno illegale costituisce una delle questioni che più preoccupano l opinione pubblica e l Amministrazione. Basandosi sui dati del e riconoscendo che fare una stima del volume totale della popolazione degli immigranti irregolari é molto rischioso, in un rapporto del si stimano circa persone non legalmente residenti, approssimativamente il 25 per cento della popolazione registrata.

Quasta cifra include anche gli irregolari sopravvenuti e cioè quelli che per una ragione o per un altra non hanno potuto rinnovare il permesso di residenza, e i loro famigliari, stimati tra e unità. Esistono poi stime molto più alte, come quella di Lorenzo Cachón, secondo la quale un 52 per cento dei lavoratori stranieri sarebbe sprovvisto di documento d identità, ma non esistono indici obbiettivi che confermino queste cifre.

La maggiore pressione migratoria dagli inizi degli anni Novanta proviene dal Marocco. Se si volesse considerare come indicatore della potenziale conflittualità dei cittadini di un paese in materia di immigrazione irregolare il numero di respinti alla frontiera, i dati del ministero degli Interni sono significativi.

Nel , persone sono state respinte alla frontiera perché sprovviste della documentazione necessaria; di esse erano di nazionalità marocchina, a rappresentare quasi il 97 per cento del volume totale dei respinti. E anche nell anno precedente, nel quale si consideravano come frontiere esterne anche quelle con Francia e Portogallo non essendo ancora in vigore il Trattato di Schengen, i marocchini rappresentavano comunque il Marocco e Algeria si ritrovano in testa al numero di espulsioni eseguite negli ultimi cinque anni.

Dopo il , anno in cui si é registrato un importante incremento, il numero di espulsioni si é stabilizzato sotto le persone all anno, nel Un altro dato vistoso proveniente della Direzione Generale della Polizia e interrelato con la presenza di stranieri irregolari, risulta dal fatto che dall analisi delle undici province più importanti in questa materia, la media di espulsioni realizzata sul totale non arriva al 13 per cento.

In ogni caso il delegato del Governo per l Immigrazione calcola che quest anno possano arrivare in Spagna a bordo di piccole imbarcazioni irregolari dette patera più di persone, delle quali la maggior parte proviene dall area Sub-Sahariana e dal Marocco. Il 90,46 per cento delle pratiche è stato presentato nel territorio nazionale, l 8,68 per cento è presentate in posti di frontiera e lo 0,86 in sedi diplomatiche spagnole all estero.

É necessario segnalare che il numero di persone che hanno richiesto asilo in Spagna durante lo scorso anno rappresentano circa il 2,5 per cento del totale delle richieste di asilo politico pervenute nello stesso periodo ai paesi dell Unione Europea. I Centri di Accoglienza per Rifugiati CAR sono stabilimenti pubblici destinati a prestare, con carattere provvisorio, vitto, alloggio, assistenza psicologica urgente e molti altri servizi che E non è questa una realtà lontana dal Ministerio Fiscal.

Da una parte, infatti, a esso compete di combattere nell ambito penale le mafie organizzate che lucrano sull immigrazione clandestina; dall altra, le leggi gli attribuiscono una partecipazione diretta nel procedimento di espulsione dello straniero al quale si imputa la commissione di un reato. Non c è dubbio sul fatto che l ambito della pace e della prosperità che attualmente definiscono i contorni dell Unione Europea esercita un alto potere di attrazione nei confronti di chi, situato oltre queste frontiere, si vede condannato alla rassegnata accettazione della propria povertà.

È comprensibile che, non in pochi casi, il desiderio di un miglioramento economico, a volte di semplice sopravvivenza, sia più forte dell effetto dissuasivo svolto dalla più rigida delle frontiere.

Nel Consiglio Europeo di Tampere svolto nei giorni 15 e 16 di ottobre dello scorso anno si sono stabilite le basi per la creazione di una incipiente politica comunitaria di asilo e migrazione. Si è proclamata la necessità di combinare la promozione delle politiche relative alla regolamentazione degli stranieri già residenti con una ferrea e attiva politica comune di visti rispetto all ingresso degli stranieri non residenti.

I più recenti fatti luttuosi hanno evidenziato che siamo davanti ad un problema la cui tragicità non conosce frontiere e che necessita di una pronta risposta. Di fatto, quei morti in circostanze che riflettono il dramma dell avventura dell immigrazione, hanno provocato un effetto di accelerazione nella ricerca delle istituzioni comunitarie di formule che permettano di risolvere il problema. Nel Consiglio Europeo di Feira, svoltosi nel mese di giugno in Portogallo, ha rafforzato il compromesso di elaborare un piano comune per la lotta contro le mafie che trafficano con persone, cercando uno sviluppo più efficace delle linee maestre che furono definite a Tampere.

In molti casi le esigenze imposte dal principio di territorialità sboccano nell impunità di condotte altamente riprovevoli, condotte sotto la protezione di gruppi mafiosi, i cui componenti sottomettono alla propria avidità le aspettative di chi aspira a vivere in un mondo migliore. Per la completezza del Rapporto sembra utile riportare un analisi della legislazione spagnola riguardante i fenomeni migratori. Il fine è quello di fornire uno strumento tecnico ai giuristi più appassionati o semplicemente curiosi verso questa tematica; anche il pubblico meno esperto, tuttavia, potrà verificare dalla data e dal contenuto delle leggi in questione quanto recentemente e verso quali aspetti problematici le istituzioni spagnole hanno dovuto confrontarsi.

La normativa del Regno di Spagna sugli stranieri è guidata da quattro principali linee giuridiche: Si stabilisce che i giudici possono accordare l espulsione dello straniero condannato a pene uguali o superiori ai sei anni, sempre che questi abbia già scontato i tre quarti della condanna.

Si stabilisce che lo straniero condannato a tali pene non potrà ritornare in Spagna per un periodo di tempo compreso fra tre e dieci anni. Secondo tale articolo incorrono nella stessa pena coloro che utilizzano stranieri sprovvisti di permesso di lavoro impiegati in condizioni che pregiudicano, sopprimono o restringono i diritti riconosciuti dalle disposizioni legali, dagli accordi collettivi o dai contratti individuali.

Nell articolo si definiscono come associazioni illecite: Quelle che hanno come obbiettivo di commettere qualche delitto o, un volta costituite, di promuovere la sua realizzazione.

Le bande armate e le organizzazioni o i gruppi terroristi. Quelle che, pur tendendo a un fine lecito, utilizzano mezzi violenti o alterazioni del controllo dell individuo per raggiungerlo. Le organizzazioni di carattere para militare. Le associazioni che promuovono o attuano la discriminazione, l odio o la violenza contro persone, altri gruppi o altre associazioni, a causa della loro ideologia, della religione o credenza, dell appartenenza dei membri o di alcuni di essi ad una etnia, razza o nazione, del sesso, dell inclinazione sessuale Le pene stabilite per le varie tipologie di questo reato vanno da un minimo di sei anni ad un massimo di quattordici anni di prigione e, per i funzionari pubblici, fino a un massimo di quindici anni di inabilitazione.

L articolo 27 analizza le normative per l ottenimento del visto d ingresso, mentre l articolo n 29 definisce le varie situazioni di soggiorno in cui si possa trovare un cittadino straniero sottolineando che sono stranieri residenti quelli che hanno ottenuto un permesso di residenza temporale o permanente.

Raccomandazione del Consiglio del 22 dicembre sulla armonizzazione dei mezzi di contrasto all immigrazione e all impiego illegale, nonché sul miglioramento degli strumenti di controllo previsti a tal fine. Raccomandazione del Consiglio del 22 dicembre relativa alla concertazione e cooperazione nell esecuzione delle misure di espulsione.

Risoluzione del Consiglio del 4 marzo relativa allo statuto dei cittadini di paesi terzi residenti da lungo tempo nel territorio degli Stati membri. Risoluzione del Consiglio del 20 di giugno del sulla limitazione dell ammissione di cittadini di paesi terzi nel territorio degli Stati membri per esercitare in essi un attività professionale per conto proprio. Risoluzione del Consiglio del 30 novembre relativa all ammissione di cittadini di paesi terzi nel territorio degli Stati membri con il fine di realizzare studi.

Raccomandazione del Consiglio del 30 novembre relativa a un modello di accordo bilaterale normalizzato di riammissione tra uno Stato membro e un Paese terzo. Raccomandazione del Consiglio del 24 luglio sui principi informatori che dovranno essere applicati nell elaborazione di protocolli sull ampliamento di accordi di riammissione.

Decisione del Consiglio del 26 maggio relativa allo scambio di informazioni in materia di aiuto al rimpatrio volontario di cittadini di paesi terzi. Azione comune del 16 dicembre adottata dal Consiglio sulla base dell articolo K3 del Trattato UE, relativo a un modello uniforme di permesso di residenza. Risoluzione del Consiglio del 26 giugno relativo ai minorenni, cittadini di paesi terzi, non accompagnati. Risoluzione del Consiglio del 4 dicembre sulle misure che dovranno essere adottate in materia di lotta contro i matrimoni fraudolenti.

Firmato a Madrid il 13 febbraio del BOE n del 25 aprile e n del 30 maggio. Strumento di ratifica del 23 luglio , sull accordo di adesione del Regno di Spagna alla convenzione di applicazione dell accordo di Schengen art. Applicazione provvisoria dell accordo in materia di permesso di residenza e lavoro fra il Regno di Spagna e il Regno di Marocco, firmato ad referendum a Rabat il 6 febbraio del BOE n del 28 maggio.

Entrata in vigore il 7 marzo del BOE n del 3 settembre. Ordinanza del 22 febbraio su mezzi economici il cui possesso dovrà essere accreditato dagli stranieri per poter effettuare la loro entrata in Spagna BOE n 55 del 22 Febbraio.

Ordinanza del 7 febbraio che regola i documenti degli stranieri BOE n febbraio. Ordinanza del 30 novembre con la quale il Ministro degli Interni delega determinate attribuzioni e approva le delegazioni effettuate da altre autorità BOE n del 9 dicembre , nella sua redazione data dall ordinanza del 31 gennaio del BOE n 27 del 1 febbraio.

Ordinanza del 22 febbraio sulle norme di funzionamento e sul regime interno dei centri di internamento per stranieri BOE n 47 del 24 di febbraio. Risoluzione del 12 gennaio della Direzione generale di ordinanza dell immigrazione, con la quale si approva il modello di richiesta del permesso di lavoro e di soggiorno o di verifica di soggiorno legale BOE n 33 del 7 febbraio.

Risoluzione del 4 giugno della Sottosegreteria del ministero della Presidenza nella quale si dispone la pubblicazione dell Accordo fra il ministero degli Affari esteri e il ministero degli Interni sull incarico di gestione per il rilascio di visti alla frontiera BOE n dell 11 giugno. Partendo dal presupposto che chi emigra è un essere umano e lo fa senza nessuna volontà specifica di iniziare nel Paese di accoglienza un attività criminale, ogni altra impostazione potrebbe sembrare semplicemente assurda.

I possibili legami fra i due fenomeni potrebbero trovarsi fra le seguenti considerazioni. Il fenomeno dell immigrazione irregolare e della clandestinità amministrativa genera una situazione propizia affinché l emigrante sia vittima di reati, principalmente da parte di gruppi criminali organizzati o di speculatori senza scrupoli.

In linea generale l immigrato recente è soprattutto vittima e non carnefice. Al contrario è vero che quando un gruppo di delinquenti organizzati decide di oltrepassare una frontiera e installarsi in un altro paese lo fa continuando in modo attivo la propria attività delittiva o criminale. Alcuni fattori differenziali di tipo etnico, culturale, linguistico, ma non solo, generano sospetti e timori individuali che aumentano i sentimenti di insicurezza e vittimizzazione di interi gruppi sociali o di alcuni cittadini del Paese di accoglienza.

Questa sfiducia, oltretutto infondata, genera una reciproca repulsione che mette psicologicamente molti rispettabili cittadini, immigrati o indigeni, in una posizione tendente verso attitudini pre-delittive, basate sul disprezzo verso l altro. La comparazione fra il consumismo europeo occidentale e la sua ricchezza, con la povertà del paese Il sistema carcerario e punitivo europeo è senz altro più degno e confortevole di quello dei paesi di origine dove non sempre è assicurato il vitto del recluso.

Risulta evidente come sia quasi esclusivamente l immigrante economico non gli esiliati, gli studenti o i pensionati a essere più esposto al rischio di scivolare verso la delinquenza e la criminalità.

In effetti è molto difficile che elementi quali la nazionalità, la razza o la lingua generino un qualche tipo di timore aprioristico verso la sicurezza o la vittimizzazione; si deve ritenere invece, che questo tipo di sospetto sia da correlarsi soprattutto alla condizione economica, sociale e abitudinaria dell immigrato.

Il fattore comune ai due contesti storico-geografici individuati è che il banditismo si sviluppa in luoghi ed in momenti in cui si afferma un onda di crisi economica.

Alla fine del XIV secolo viene utilizzata in Catalogna la parola bandoler da bandol per indicare quei mercenari che prestano i loro servizi in bande signorili utilizzate nelle lotte nobiliari. La crisi del XV Secolo guerra civile fra Giovanni II e la Generalidad contribuisce ad aumentare il numero di sbandati assunti al servizio dei signori. Il primo dei grandi capi fra i banditi catalani in questi anni è Antoni Roca, un clerico catturato in Francia e giustiziato a Barcellona nel Più tardi, a partire dalla seconda metà del XVI Secolo, le bande si incrementano con numerosi ugonotti francesi e nel è famosa una banda formata da un centinaio di uomini.

Perot Rocaguinarda, che, fra il e il ha ai suoi ordini almeno un migliaio di uomini. Insieme ad altri banditi egli utilizza le proprie truppe per attaccare Francia e Italia, e in fine ottiene la grazia reale venendo nominato capitano di compagnia in Italia. La fama del Rocaguinarda viene raggiunta tra il e il da Joan Sala y Serrallonga il quale, meno fortunato del suo predecessore, finisce giustiziato nel Dalla sua morte il banditismo catalano comincia una lenta decadenza.

Per quanto riguarda il banditismo andaluso, quando Carlo III comincia la colonizzazione della Serra Morena in Andalusia, si trova nella necessità di creare piccoli nuclei abitati ai margini della strada che unisce la Castiglia all Andalusia; in questa stessa epoca si afferma il Diego Corrientes, giustiziato nel Più tardi, finita la guerra contro la Francia, diventa famosa la banda dei Siete Niños di Ecija attiva fra il e il , nella quale completa la sua formazione criminale il più famoso bandito andaluso, José Maria detto il novizio: Non diversamente da Roja Guinarda due secoli prima, Josè Maria viene graziato e termina la sua carriera al servizio del re.

La decadenza del banditismo è legata alla nascita della Guardia Civil, creata nel , e all estensione della ferrovia: I banditi della seconda metà del XIX Secolo sono individuati da gruppi più ridotti che praticano il sequestro e commettono frequenti delitti o reati di sangue. Nel Julian Zugasti, governatore di Cordoba, riesce a pacificare la zona in un solo anno ricorrendo a brutali sistemi di repressione.

E infatti dieci anni dopo, verso il , la delinquenza organizzata torna alla ribalta con la nascita dei Bambini di Guadix attivi solo per pochi mesi e del Bizco del Borje che vessa i campi andalusi fino al lasciando un impronta di brutalità e di sangue. Vale ancora la pena ricordare, soprattutto come dato curioso riguardo il legame fra banditismo e immigrazione, il caso dei Gitani e dei Quinquis che arrivarono in Spagna nel XV Secolo e, sebbene mai ebbero un esplicita e diretta volontà di integrazione sociale, essi sono ancora oggi una parte fondamentale della stessa cultura spagnola.

I Quinquis sono arrivati probabilmente dall India attraversando il Mediterraneo nord-orientale; essi non si sono convertiti al cattolicesimo ma si sono amalgamati con i gitani e i contadini più poveri, dandosi al nomadismo per superare la profonda povertà dell epoca. I quinquis tuttavia hanno mantenuto e ancora mantengono le tradizioni di un codice interno. L attività di una parte minoritaria di questi soggetti è radicata generalmente nel furto e nella rapina ai danni soprattutto di attività commerciali nel campo dei preziosi, mentre altri si dedicano alla raccolta della chincaglia da cui il nome chincaglieria per indicare rottami e rifiuti.

Un membro famoso di questo gruppo è stato El Lute. Non diversamente da molte altre aree di insediamento, anche i gitani non si sono integrati, e nemmeno mai lo hanno preteso, con norme sociali spagnole. Essi svolgono le medesime attività delittive dei Quinquis ma a differenza di questi il loro codice interno è ancora più rigido e molto più seguito. I Gitani si autoregolano e sanzionano con la morte le trasgressioni alle regole della propria etnia.

La responsabilità non è individuale ma famigliare e il governo è fondato sul massimo rispetto verso gli anziani.

A tutt oggi alle attività delinquenziali classiche si deve aggiungere lo spaccio di droga, attività nella quale i Gitani sono esperti anche se il traffico non è del tutto ammesso dalle loro regole interne. Le province dove principalmente sono Barcellona occupa il quinto posto in questa graduatoria con 10 imprese di copertura, dopo Cadice 13 e Alicante In ottava posizione troviamo Girona con 6, mentre Lleda e Tarragona non sono menzionate.

Focalizzando l attenzione sugli individui implicati in questo tipo di attività illecite, cittadini di ben 51 nazionalità diverse sarebbero a vario titolo coinvolti; si tratta soprattutto di colombiani presenti in 21 società , marocchini presenti in 19 , francesi 11 , italiani e olandesi 9.

Solo due casi di questo tipo, invece, vedono dei sudditi spagnoli relazionati con organizzazioni criminali. Queste organizzazioni tuttavia dimostrano una superficiale penetrazione nel tessuto economico e sociale nazionale. A parere del membro della Carrera Fiscal, Javier Alberto Zaragoza Aguado, risulta una realtà costatata che il traffico di droghe e il riciclaggio di denaro da esso proveniente sono le due facce di una stessa medaglia: Per questo motivo è il caso, come passo previo al seguito del discorso, di effettuare alcune considerazioni sui due citati fenomeni delittivi transnazionali, seguendo quasi letteralmente le ben fondate ragioni del Fiscal Zaragoza che afferma: Non ci sono dubbi che la criminalità organizzata abbia trovato nel traffico e nella distribuzione di sostanze stupefacenti una essenziale attività delittiva i cui ritorni economici devono essere riciclati e reintrodotti nei circuiti commerciali e finanziari per poter essere poi, infine, reimpiegati come fonte di finanziamento destinata al consolidamento dei gruppi criminali organizzati e all ampliamento delle loro attività illecite.

Ambedue i delitti sono strettamente interrelazionati. Secondo una prospettiva politico criminale, qualsiasi politica attuata in difesa della salute pubblica e contro il traffico di stupefacenti è importante.

Il Signor Fiscale Zaragoza continua dicendo che i redattori di questo testo normativo sovranazionale erano pienamente coscienti che la realtà criminale più preoccupante del nostro tempo è la delinquenza organizzata. Questo problema senza dubbio è stato affrontato con efficacia a partire dalla fine degli anni Ottanta, con iniziative tendenti a mettere fine all impunità dell attività di riciclaggio di denaro sporco.

Ricordiamo alcune date dei principali accordi normativi internazionali in merito: Raccomandazione del consiglio d Europa del 27 giugno Dichiarazione di principi del comitato di regole pratiche di controllo delle operazioni bancarie del dicembre Convenzione Onu contro il traffico illecito di stupefacenti e sostanze psicotrope approvata a Vienna il 20 dicembre Convegno del Consiglio d Europa aperta alla firma a Strasburgo l 8 novembre relativo al riciclaggio, alla identificazione, all imbarco e confisca dei prodotti del reato.

Direttiva del Consiglio della Comunità Europea del 10 giugno relativa alla prevenzione dell utilizzo del sistema finanziario per il riciclaggio di capitali. Relazione del gruppo d azione finanziaria GAFI del Per quanto riguarda lo specifico contesto spagnolo nei confronti di questi fatti delittivi, la tecnica legale dell inversione dell onere della prova che il Parlamento Europeo nella risoluzione del 16 dicembre propone agli Stati membri affinché modifichino le loro legislazioni in modo tale per cui il sequestro e la confisca di tutti i beni provenienti dal traffico illecito di droghe vengano effettuati tramite l uso di tale tecnica processuale inerente all onus probandi non ha radici nel sistema penale nazionale.

Solo a partire da questa linea dottrinale e con tutte le cautele se non esistesse il precetto legale che citeremo a seguito , si ammetterebbe il sequestro sempre con la semplice sussistenza di una prova indiziaria sull origine illecita di questi beni che razionalmente accrediti: Certezza del vincolo o connessione con attività di traffico di stupefacenti o con persone o gruppi relazionati con le stesse.

Aumento del patrimonio durante il periodo di tempo al quale si riferisce questo vincolo. Inesistenza di affari leciti che giustifichino questo aumento del patrimonio. Davanti a questa complessa situazione legale il vigente Codice penale del ha stabilito nel suo articolo la seguente normativa: Al fine di garantire In conclusione si deve sottolineare come la questione inerente al riciclaggio di denaro proveniente dal traffico di stupefacenti venga adeguatamente risolta in Spagna grazie al dettame del codice e non mediante la tecnica dell inversione dell onere della prova.

La legalizzazione delle droghe, in definitiva, è definita da numerose e importanti personalità internazionali come una forma per porre fine al mondo della delinquenza che gira attorno a questo business controllato esclusivamente dal crimine organizzato.

È tuttavia necessario tenere in conto, nella valutazione del problema, il fatto che molte droghe sono gravemente dannose per la salute e considerare i rischi che il loro consumo implica: Il docente universitario di diritto penale José Luis de la Cuesta Arzamendi, nella sua relazione Droghe e politica criminale nel diritto penale europeo tenuta durante un corso del Consiglio Generale del potere giudiziario finalizzato alla formazione di giudici e magistrati, affermava che: Problematiche di spicco di questa legislazione sono il trattamento penale progressivamente irrigidito comminato al traffico di droga e le alternative offerte ai tossicodipendenti che commettono delitti correlati, rispetto all intervento penale.

Nell ambito del Consiglio d Europa dopo la presentazione nel di una serie di relazioni alla nona conferenza dei direttori di istituti di ricerca criminologica, emergono diverse Risoluzioni del Consiglio dei Ministri organo esecutivo sugli aspetti penali dell abuso delle droghe e sull indagine in materia di abuso di droghe.

Ugualmente vengono approvate Raccomandazioni agli Stati membri sulla prevenzione della tossicomania e, in particolare, la carta sul ruolo dell educazione alla salute, sul trattamento, sulla risocializzazione del tossicodipendente e sulla messa a punto di strategie di lotta contro il tabagismo e la tossicodipendenza, in cooperazione con i media.

Questa ha adottato, già nel , una Raccomandazione sulle misure giuridiche per combattere la tossicomania; nel ha reso pubblica la raccomandazione n sulla lotta contro l abuso e il traffico di droghe e, tralasciando i riferimenti al tema della droga contenuti nella Raccomandazione relativa alla criminalità internazionale, è ritornata a occuparsi di questa problematica rivolgendosi un altra volta agli Stati membri attraverso delle raccomandazioni fra il e il In seno al Consiglio d Europa, inoltre, sono note le attività del gruppo Pompidou.

La politica proposta dal Consiglio d Europa in materia di droghe, nelle sue linee generali presenta i seguenti fondamenti: Cosciente che il fenomeno della droga è strettamente legato ad altri problemi della vita moderna si considera che l obiettivo dell intervento in materia di droghe deve essere, più che la repressione, la riduzione della domanda e la prevenzione dell abuso mediante l educazione alla salute, l aiuto e il riadattamento dei tossicodipendenti.

A questo fine, permangono l indispensabile necessità di una armonizzazione delle legislazioni penali nazionali e soprattutto delle pene , in ambito europeo, e l importanza della collaborazione e cooperazione reciproca fra gli Stati membri mediante lo scambio di informazioni di qualsiasi tipologia.

Lo scossone di queste morti non è stato sufficiente. Qualche giorno più tardi circa sub-sahariani, fra i quali 90 donne di cui 8 incinta, sono stati trovati sulla costa spagnola dell Andalusia. Gli africani sono stati trasportati dalla Nigeria e dalla Sierra Leone fino a Cadice in un viaggio durato sei giorni.

Non posso certo dimenticare, come giurista, che stando alla Carta dei diritti umani delle Nazioni Unite qualsiasi persona ha il diritto di lasciare il proprio Paese di origine.

Di fatto, i migrantes sono stati qualificati quasi alla stregua di una minaccia pubblica e si è loro attribuito l incremento di ogni sorta di male sociale. In Spagna è possibile individuare concretamente il traffico di esseri umani con una doppia possibile finalità: Le pene vanno da due a cinque anni di reclusione con l aggiunta di una multa da sei a dodici mesi.

A questo codice si aggiunge anche un titolo sui reati contro i diritti dei cittadini stranieri, nel quale si stabilisce che coloro i quali promuovono, favoriscono o facilitano il traffico illegale di persone in entrata o in uscita dalla Spagna sono passibili di una castigo con pene da sei mesi a tre anni di prigione e multe da sei a dodici mesi. Coloro che esercitano per lucro o con violenza, intimidazione, inganno o abuso di una situazione di bisogno della vittima, invece, possono essere condannati da due a quattro anni di prigione e a una multa da dodici a ventiquattro mesi.

Pene superiori, infine, si impongono quando il colpevole dei reati appartiene a una organizzazione. Al di fuori del Codice penale viene considerata infrazione molto grave l indurre, il promuovere, il favorire, o il facilitare facendo parte di un organizzazione con animo di lucro, l immigrazione clandestina.

Per aumentare l efficacia della lotta contro queste reti organizzate, la legge stabilisce un premio per quegli stranieri che collaborano attraverso le loro denunce.

Bisogna tenere conto del fatto che nel dicembre paesi si sono riuniti a Palermo per la Confernza politica di alto livello finalizzata alla firma, da parte degli Stati, della nuova Convenzione Onu contro la criminalità transnazionale organizzata. Dei paesi presenti hanno firmato tale Convenzione e circa 80 hanno firmato uno dei due Protocolli addizionali. Il protocollo per prevenire, reprimere e sanzionare la tratta di esseri umani e specialmente quella di donne e bambini è un accordo internazionale di grande importanza perché si propone di debellare il delitto del traffico di esseri umani.

Questo protocollo instaura un linguaggio e una legislazione globale comune, assiste le vittime del traffico e cerca di prevenire il delitto.

Inoltre esso stabilisce i parametri per la cooperazione giuridica e gli scambi di informazioni fra paesi. Il protocollo promette di combattere le reti mondiali di delinquenza organizzata, il traffico di esseri umani e lo sfruttamento della prostituzione transnazionale.

Nell era della globalizzazione del capitale, dell informazione e della tecnologia, il traffico organizzato opera come un industria transnazionale che va oltre le frontiere nazionali. Il protocollo sopra citato si riferisce in modo specifico al commercio di esseri umani finalizzato allo sfruttamento sessuale, ai lavori o ai servizi forzati, o alle pratiche analoghe alla schiavitù, alla servitù o al traffico di organi.

Per quanto riguarda la prostituzione e il delitto di sfruttamento sessuale, secondo un calcolo del centro Reina Sofia per lo studio della violenza, in Spagna esercitano la prostituzione circa 40 mila donne. Sono state molte le personalità di tutto il mondo che per diverse ragioni hanno definito il bisogno di legalizzare la prostituzione giacché il non essere legalizzata Il diritto di tutti i cittadini a essere difesi dalla polizia e dai tribunali da qualsiasi aggressione dovrebbe essere pertanto un diritto valido anche per coloro che esercitano la prostituzione e questo risulta molto difficile finché questa attività continua a essere considerata illecita.

Risulta molto chiaro che la Spagna è uno dei paesi recettori di questa tipologia di traffico di esseri umani. Le donne provengono molto spesso da tre aree specifiche: America latina Colombia, Brasile e Repubblica Dominicana Europa dell est Russia, Ucraina, Repubbliche dell ex Jugoslavia e Polonia Africa Nigeria, Marocco, Liberia e Sierra Leone Si tratta normalmente di donne fra i 18 e i 30 anni, di basso livello economico e culturale, che nei loro paesi non esercitano la prostituzione e che hanno bisogno di guadagnare denaro per pagare il debito che i trafficanti di esseri umani esigono.

Si conoscono cifre di origine investigativa sul numero di reti di prostituzione disarticolate in Spagna. Fra gennaio del e settembre del sono stati smembrati gruppi, sono stati arrestati implicati e si è data assistenza a donne costrette alla prostituzione sotto gli ordini inflessibili di organizzazioni criminali.

Il quotidiano El Pais del 29 agosto del ha pubblicato il seguente articolo a firma di J. Ha effettuato più di arresti, per la maggior parte spagnoli. La crescente ondata migratoria verso la Spagna ha fatto fiorire gli affari delle organizzazioni criminali che approfittano della difficile situazione degli stranieri irregolari.

Le forze e i corpi di sicurezza hanno smembrato, fra gennaio del e lo scorso mese, bande di varie nazionalità ma soprattutto spagnole, marocchine e dell Equador che si dedicavano all introduzioni di immigranti in forma illegale, sia per sfruttarli legalmente sia per introdurli nel giro della prostituzione. L evoluzione dei dati di polizia mostra come ogni volta aumentino i gruppi che si dedicano allo sfruttamento dei più sfortunati. Se nel sono state colpite reti di sfruttamento, durante l anno scorso ne sono state smantellate A fine giugno di quest anno le reti raggiunte sono state già Gli sfruttatori sono fondamentalmente spagnoli anche se il loro peso varia molto a seconda del tipo di attività.

Le donne americane, dell Africa sub-sahariana e dell est, in particolare dalla Russia, sono le più richieste nel business del sesso in Europa, precisa la citata fonte ma la reazione varia sostanzialmente quando ci si riferisce ai detenuti per attentati contro i diritti dei cittadini stranieri generalmente il sequestro di uno straniero appena arrivato finalizzato all esazione di un riscatto dai famigliari rimasti nel paese di origine.

La lista viene aperta da cittadini marocchini 86 trafficanti arrestati , seguiti dagli spagnoli 41 e dagli equadoriani Gli spagnoli tornano a essere i primi della lista degli arrestati per aver attentato ai diritti dei lavoratori, cioè, per nasconderli in Spagna e sfruttarli. Già solo l origine delle armi dell Ira, dell Eta, della mafia e dell Olp e le loro coincidenze e divergenze, non potrebbero essere qui riassunte.

Secondo le notizie pubblicate periodicamente dalla stampa spagnola, in diverse città del mondo si realizzano delle mostre-convegno commerciali di armi con accesso ristretto. Al loro interno sono sempre presenti espositori spagnoli la cui offerta riceve una grande attenzione; le armi continuano a essere un buon affare. Secondo le ultime informazioni ufficiali, trapelate dal governo spagnolo e corrispondenti all anno , le esportazioni di armi ammontano a milioni di pesetas più di milioni di euro.

Queste cifre dimostrano che la Spagna si è trasformata in un importante Paese in questo tipo di commercio e i dati degli istituti internazionali che si dedicano allo studio degli armamenti assicurano che oggi la Spagna occupa il quindicesimo posto nella graduatoria mondiale delle vendite di materiale bellico.

Nella relazione prima citata non viene spiegato che tipo di armi si vendono e la cattedra Unesco sulla pace e i diritti umani dell Università autonoma di Barcellona ha elaborato un altro studio nel quale si afferma che le cifre ufficiali possono essere fra il 10 e il 50 per cento inferiori alla realtà, perché si ovviano quantità di munizioni e armamenti navali. Oltretutto molti specialisti manifestano i loro dubbi attorno alla realtà di alcune esportazioni e mettono in questione che la destinazione finale delle armi sia quella realmente dichiarata.

Questo bazar di occasioni è intimamente legato allo smantellamento dell antica Unione Sovietica e del Patto di Varsavia e sono gli stessi militari che offrono, anche in Spagna, gli equipaggiamenti delle loro unità a causa della ristrettezza economica nella quale si ritrovano.

Non esiste nessun dato che faccia supporre che Barcellona sia un punto speciale o semplicemente che serva come luogo per il traffico di armi su grande scala. Nemmeno a piccola scala è stata scoperta la presenza di bande organizzate o di gruppi specifici o di settori concreti che si dedichino o che monopolizzino il business del traffico di armi sia in maniera puntuale che in forma generale, ne per un settore determinato o un tipo di attività delittiva concreta.

Marbella, a Malaga, è invece rifugio di importanti e noti trafficanti di armi internazionali: Per esempio il numero di automobili rubate ogni anno in Francia è incrementato da nel a nel , ed è arrivato a nel In Belgio la cifra è aumentata da nel a nel Si riscontrano le seguenti e interessanti annotazioni: Il cammino scelto per portare le automobili rubate in Russia è quello che passa per la Svezia, visti i non troppo rigidi controlli di frontiera.

Una recente notizia ha definito Milano come la prima città per numero di veicoli rubati ogni mila abitanti 2. Nella stessa lista figurano Madrid con e Londra con Il più importante e recente mutamento nelle tendenze del furto e del traffico internazionale di veicoli rubati è l entrata in scena di una molteplicità di bande criminali, spesso in collaborazione transnazionale, che elaborano nuove strategie e sofisticati schemi finalizzati al trafugamento sistematico dei veicoli verso i destini più remoti.

Esistono le seguenti rotte: La rotta dei Balcani: La rotta dell Europa centrale: La rotta del nord: Questo dato evidenzia un incremento di questo tipo di attività rispetto al La principale incidenza si ha nel settore privato con 14 episodi, mentre nell amministrazione pubblica se ne sono registrati sette, tanti quanti negli ambienti delle autorità politiche; 10 i casi segnalati nell ambito delle forze dell ordine e 2 quelli riguardanti i tribunali.

Nell ottica di un analisi geografica su base provinciale, sono ancora Madrid e Malaga i luoghi maggiormente interessati, seguiti da Cadice, da Barcellona e da Valenzia. La corruzione nell amministrazione è fondamentalmente associata al riciclaggio di capitali, al traffico di cocaina e hashish, ai delitti fiscali e contro l erario. Ma prima di definire la corruzione è necessario ricordare che, al lato della stessa, si riscontra sempre la presenza di almeno uno dei seguenti fattori: Inefficienza dei controlli dell apparato statale.

Lentezza burocratica o procedimenti superflui o non regolamentati. Preminenza delle ambizioni economiche sugli aspetti etici e culturali. Esistenza di gruppi sociali in grado di utilizzare la propria capacità economica per imporre i propri interessi particolari. Deficienze nei meccanismi di selezione e preparazione del funzionariato pubblico. Remunerazione scarsa dei funzionari pubblici.

Uno dei concetti più conosciuti è citato da Max Weber il quale conclude che la corruzione è: È stato verificato che in Italia, Messico, Venezuela e Colombia sono stati accusati diversi presidenti del consiglio di appartenenza alla mafia o di essere patrocinati dalla stessa. In Russia, secondo una relazione della Cia resa pubblica davanti al Senato statunitense nel , la mafia conta membri che vessano almeno l 80 per cento delle imprese private, essendo a vario titolo inserite in di più di imprese e nel 70 per cento delle banche.

Secondo uno studio dell Onu del , il solo traffico internazionale di droghe muoverebbe all anno circa 75 bilioni di pesetas più di milioni di euro ai quali devono sommarsi gli introiti provenienti dalla tratta di donne, dal traffico di armi, dal contrabbando, dai ricatti, dai sequestri e dagli investimenti di riciclaggio di denaro. In termini molto generali, prendendo spunto dalle stime della Sicurezza dello Stato pubblicate in una relazione del ministero degli Interni, possiamo dire che il crimine organizzato in Spagna accumula un patrimonio di quasi mila milioni di pesetas più di milioni di euro.

La Sicurezza dello Stato possiede dati affidabili sull economia di 31 gruppi di criminali Il patrimonio di queste bande ammonta a mila milioni di pesetas più di milioni di euro il che vuol dire che ognuno di questi gruppi dispone di beni per un valore di milioni di pesetas più di 25 milioni di euro. Il ministero degli Interni ha calcolato anche qual è l economia media di un membro del crimine organizzato in Spagna arrivando alla conclusione che egli guadagna circa 10 milioni di pesetas all anno accumulando, come media aritmetica, un patrimonio pari a circa milioni di pesetas.

L ultima questione che viene esaminata dalla citata relazione sulla lotta contro la criminalità organizzata è quella dei paradisi fiscali. Le isole Cayman, le isole anglo-normanne, Panama, Hong Kong, Bahamas, Bermuda, Andorra, Monaco, Liechtenstein, Cipro e Gibilterra sono solo alcuni dei paesi nei quali risulta impossibile ottenere, per una qualunque autorità di un qual si voglia governo, un qualsiasi tipo di informazione per una qualsiasi ragione, inclusa la persecuzione di reati economici o di altro tipo.

Queste circostanze sono apprezzate e sfruttate da tutti coloro i quali desiderano evadere le tasse o riciclare denaro sporco, e non devono certo essere pochi, visto che secondo il Fondo Monetario Internazionale circa trecento bilioni di pesetas vengono amministrati sotto la bandiera di questi paradisi fiscali.

Naturalmente non c è bisogno di spostarsi fisicamente in questi paesi per trasportare i soldi, e proprio recentemente il Fiscale anti-corruzione di Spagna si è lamentato del fatto che è sufficiente che una delle nostre banche costituisca una società finanziaria in uno di questi paradisi fiscali, per poter offrire ai propri clienti spagnoli la possibilità di far sparire i loro soldi e il loro patrimonio senza lasciare traccia ai controlli del fisco e di ogni altra autorità del Paese.

La comunità internazionale, dunque, ha ottimi motivi per adottare politiche contro i paradisi fiscali e non solo per l ingente perdita di denaro alla quale le pubbliche amministrazioni vanno incontro, ma anche per il fatto che questi Stati risultano veri e propri complici delle organizzazioni criminali nel momento in cui diventano il luogo dove, impunemente, viene raccolto gran parte del denaro ottenuto mediante attività illecite in tutto il mondo.

Esaminiamo questi dati, in un ottica più curiosa che scientifica, sempre partendo dai parametri prima citati, cioè a dire 1 con un costante riferimento alle bande di criminalità organizzata straniera impiantate in Spagna, a Barcellona, e 2 rifiutando qualsiasi identificazione fra il fenomeno dell immigrazione e della delinquenza eccezion fatta nel caso in cui essa non sia puntualmente verificata.

Secondo il Ministro degli Interni in Spagna esistono più di duecento gruppi di delinquenza organizzata attivi e operativi in grado di muovere un piccolo esercito di seimila persone. Ricordiamo che il ministero degli Interni prende in conto esclusivamente la definizione di crimine organizzato come gruppi criminali integrati da dieci o più membri e con ambito di azione sul territorio nazionale o internazionale escludendo attività criminali come il terrorismo, il razzismo, la violenza nello sport, le sette o il vandalismo.

Dei duecento gruppi citati, sono di recente apparizione. A modo di radiografia del crimine organizzato in Spagna, queste organizzazioni si sono radicate fondamentalmente a Madrid e nel litorale mediterraneo e si caratterizzano per una crescente complessità del loro organigramma, per il costante incremento del loro potenziale economico progressivamente tecnologizzato, per lo scarso o indispensabile uso della violenza e per la poco conosciuta e solo incipiente penetrazione nel tessuto politico e sociale.

Dal punto di vista numerico si possono raggruppare queste organizzazioni in tre grandi tipologie basate sul numero dei loro componenti: In quest ultimo gruppo è necessario distinguere inoltre la categoria superiore con o più componenti.

Si conoscono complessivamente 9 gruppi di categoria superiore, 26 di alto livello, 56 di livello intermedio e di livello inferiore. Questo quadro, inoltre, è valido tralasciando i grandi gruppi criminali come la mafia italiana, quella russa, quella asiatica e i cartelli latino americani la cui forza aumenta e il cui potere si trova in una fase di espansione in tutto il mondo, arrivando fino ai vertici di molti governi grazie alla combinazione di violenza e di enormi somme di denaro.

Le piccole bande organizzate, mediamente, sono formate da una trentina di persone. E complessivamente individui sono stati identificati come relazionati con la criminalità organizzata. Di essi, a seguito di una previa detenzione, la Polizia ne controlla come presunti criminali.

L 82 per cento dei membri delle bande sono uomini e il 18 per cento donne. In tre gruppi su quattro sono presenti spagnoli associati a cittadini di oltre 72 nazionalità, fondamentalmente marocchini, colombiani, italiani, francesi e inglesi. Senza dubbio i dati non avallano questa associazione, che tende a unire la sempre maggiore insicurezza cittadina alla sempre più forte immigrazione.

Prenderemo in considerazione due autorevoli opinioni. Per uno degli autori che seguono, la maggioranza dei detenuti stranieri lo sarebbe soprattutto per via della condizione di clandestinità e non perché delinquente. Per l altro autore, invece, gli immigrati provenienti dai paesi in via di sviluppo stanno sempre più acquisendo, in Spagna, una somiglianza, un appartenenza a una casta particolarmente stigmatizzata, della quale non fanno evidentemente parte, ad esempio, gli immigrati di origine comunitaria.

Alla fine del Duemila in Spagna si contavano 30 mila reclusi, il 20 per cento dei quali stranieri. I prigionieri forestieri rappresentavano lo 0,7 per cento della popolazione straniera legale, ma questa cifra significativa deve essere disaggregata. Innanzitutto esiste il fatto che la prigione preventiva si applica più agli stranieri che agli spagnoli per timore di una possibile fuga. In oltre la distribuzione per sesso e età non favorisce la popolazione straniera poiché in nove casi su dieci gli immigrati sono giovani in età attiva, dei quali pochi posseggono le tre garanzie di integrazione: In tal modo se nella comparazione si rispetta la loro particolare struttura demografica e la precarietà dei loro agganci il risultato andrà nella direzione di diminuire le differenze fra autoctoni e forestieri.

Non è un alluvione ma una diga, perché i residenti legali hanno avuto un ritmo di crescita molto più La percentuale di incremento del rispetto al è stata del 69 per cento, tra i residenti a confronto di un 19 per cento dei carcerati.

Con l aggiunta del fatto che la popolazione reclusa si accumula senza scarcerazioni, mentre tra i legali il ritorno e la re-emigrazione sono più frequenti di quanto non si pensi. Esaminiamo ora i dati che si riferiscono agli stranieri incarcerati dalla Guardia Civile fra il e il La cifra è passata da 13 mila a 20 mila e rende conto anche della spinta crescente dell immigrazione non documentata. Fatta l operazione risulta che dal totale di detenuti nel , il 90 per cento lo sono per un tentativo di ingresso senza i dovuti permessi.

Nello stesso modo, nelle statistiche della Polizia riguardanti gli arresti, si devono distinguere le ripetizioni di una stessa persona e i trattenimenti che obbediscono alla insicurezza dei lineamenti, dagli arresti effettuati per la commissione vera e propria di un reato. E tutte queste precisazioni raffreddano il coefficiente esagerato. La condizione di straniero che si presume senza radici e la facilità della loro identificazione possiedono un forte impatto nella sua super rappresentazione statistica tanto fra i prigionieri preventivi quanto nel computo delle detenzioni.

In breve, la maggioranza dei detenuti sono immigranti irregolari, concetto molto diverso da quello di delinquente straniero. Questa differenza è stata dimostrata con chiarezza dal gruppo di polizia BETA che opera nella frontiera di Tijuana. La sua attività è orientata a separare il grano dalla paglia. Nella sua azione si è visto come il flusso di immigrati senza documenti è continuato al proprio ritmo mentre il numero di delinquenti associati all immigrazione scendeva in picchiata.

La chiave sta, come direbbe Amartya Sen, nell informazione che si considera decisiva per una politica che offra sicurezza. A mio parere, la combinazione ottimale è data dalla pratica di una cultura di integrazione verso l interno e di legalità verso l esterno.

Preoccuparsi di dare stabilità alla permanenza e allo stesso tempo offrire vie legali di entrata. Si deve uscire dal modello di immigrazione irregolare che si sostanzia in una sub-cultura di contrattazione informale, in una politica cieca ai flussi e in una ideologia negativa rispetto all immigrazione.

Pensi il lettore che nel contavamo alunni stranieri alle elementari, medie e materne. Questo è un segno del fatto che le famiglie immigranti si stanno stanzializzando.

Tutte le misure che rafforzano il ruolo della famiglia nel momento di canalizzare i flussi e l integrazione indeboliscono il ruolo degli sciacalli. Essa è la politica più adeguata agli interessi degli spagnoli e al progetto degli immigranti. Il secondo articolo che teniamo a riportare nel dibattito titola Il cerchio invisibile ed è scritto da Jose Maria Ridao, diplomatico e autore di Contro la storia, che letteralmente spiega: Lungi dal descrivere una realtà ovvia e immediata, parlare oggi di immigranti è rendersi involontario portavoce di un seguito di malintesi e opinioni ideologiche con le quali, dal nostro passato, dalla nostra esperienza e financo dai nostri timori, abbiamo interpretato scene ogni volta più frequenti nella vita quotidiana dei paesi ricchi.

È trascorso meno di un decennio da quando nel linguaggio corrente degli spagnoli, il termine emigrante si imponeva a quello di immigrante. Basta guardare i quotidiani di allora per mettere in luce l insicurezza con la quale si maneggiavano gli uni e gli altri, alternandosi nello spazio di una stessa informazione o di uno stesso pubblico discorso. All inclinarsi finalmente per quello di immigrante, gli spagnoli si sono istallati in maniera implicita nella prospettiva di chi riceveva stranieri, rinunciando quindi a quella di chi si vede forzato a abbandonare il suo luogo di origine.

Senza dubbio questa opzione ubbidiva alla realtà che vedeva la Spagna trasformarsi in un Paese di accoglienza. Ubbidiva inoltre a due sfide ideologiche del momento. Da un lato, parlare di immigranti e non di emigranti rafforzava la nostra identità europea, visto che ci permetteva di contemplare come i tedeschi o i francesi, un fenomeno che, fino alla fine degli anni Sessanta avevamo visto come i marocchini o i nigeriani di oggi.

Dall altro lato, parlare di immigranti e non di emigranti ci permette di tracciare una sottile ma importante divisione fra l esodo dei nostri lavoratori e quello che ora arriva alle nostre frontiere, cancellando quanto i due fenomeni avevano in comune. Dunque, a cominciare dal fatto di aver adottato il termine immigrante dieci anni fa, l opinione pubblica spagnola non è tuttavia riuscita a disfarsi del modo in cui ha interiorizzato la posizione internazionale del Paese, e dei sentimenti e complessi che ha interiorizzato fin dall antichità nei confronti dei propri vicini.

Questo è il motivo che spiega come, a prescindere dalla percezione generale, i lavoratori europei istallati nel nostro paese non siano considerati come parte della stessa categoria che include i maghrebini e gli africani. Per i portoghesi e forse per i greci, la qualificazione professionale risulta invece decisiva nel momento di giudicarli in un modo o nell altro. Se i livelli di retribuzione sono elevati, la condizione di immigrante non solo non viene attribuita agli europei, ma anche a nessun altro straniero qualunque sia il suo paese di provenienza.

Questa specificazione restrittiva del significato del termine emigrante, dalla quale rimangono esclusi gli europei e coloro che godono di alti redditi, si vede accompagnata in questo periodo da una specificazione di segno contrario che permette di allargare la condizione di immigrante a coloro che arrivano in Spagna non per lavorare, ma per delinquere.

In questo modo un moldavo che fugge dalla giustizia del suo Paese e da quella rumena, e che distrugge una famiglia a Ponzuelo Spagna non è visto come un delinquente internazionale ma come un immigrante in più, e divide la notizia con un impiegata domestica o un bracciante di El Ejido. Anche se si guarda il profilo con il quale si sta configurando la figura dell immigrante, la somiglianza è ogni volta sempre più assimilabile con quella del membro di una casta.

Essere immigrante non è semplicemente lavorare in un Paese straniero; è avere dei requisiti evidenti e impliciti nella classificazione stessa di immigrante. Requisiti che si trasformano in uno stigma dal basso con il quale debbono convivere coloro che lavorano e coloro che non lavorano, quelli che possiedono una classificazione e quelli che non la possiedono, coloro che sono onesti e coloro che invece rubano e assassinano.

GENERALITÀ In Catalogna la popolazione di stranieri regolari è del 3,4 per cento 5 punti percentuali sotto il Belgio, l Olanda o la Francia e secondo recenti sondaggi la soluzione maggioritaria preferita dalla cittadinanza 72,7 per cento nei confronti dei fenomeni migratori è che le autorità lascino entrare in Catalogna solo gli stranieri muniti di un contratto di lavoro.

Nonostante questo, tuttavia, solo il 10,2 per cento degli uomini e l 11,7 per cento delle donne proibirebbe o renderebbe più difficile l ingresso agli stranieri. Secondo i dati dei permessi di residenza del ministero degli Interni, il 31 dicembre risiedevano in Catalogna un totale di stranieri equivalenti al 2,9 per cento della popolazione totale.

Queste cifre si abbassano se si contano solo quelli provenienti da paesi in via di sviluppo o gli immigranti considerati economici: Se si considera che del totale di stranieri che vivono in Spagna il 22,9 per cento risiede in Catalogna, è evidente come la Comunità autonoma catalana occupi il primo posto nella graduatoria dello Stato.

L evoluzione di questa immigrazione è, da anni, progressiva e i permessi rilasciati, secondo le zone di provenienza, permettono di tracciare il seguente quadro statistico: Bienestar inmigración Generalitat Concretamente il collettivo di immigranti di Barcellona è composto principalmente da marocchini, peruviani, dominicani, filippini e equadoriani. La ricerca in oltre, segnala che persone straniere si sono stanziate a Barcellona, dove rappresentano il 3,5 per cento del totale della popolazione.

Secondo il luogo di residenza, la maggior concentrazione di immigranti si localizza nei distretti di Ciutat Vella, Eixample e Sants-Montjuïc. Per quanto riguarda la distribuzione per età, più del 50 per cento della popolazione straniera è compreso da individui fra i 20 e i 44, anni in piena età lavorativa.

Un altro dato interessante è che la collettività immigrata installata nel a Barcellona risulta composta per il 52 per cento da donne e per il 48 per cento da uomini.

Il collettivo marocchino costituisce oggi giorno il maggior contingente nazionale straniero in cifre assolute 78,11 per cento del totale , monopolizzando quasi la totalità di stranieri provenienti dal continente africano: I residenti stranieri provenienti dal continente asiatico sono solo , essendo quella di nazionalità filippina la comunità più significativa con un 27 per cento del totale asiatico.

Il suo volume é continuamente cresciuto dal , anche se moderatamente. Il generale fenomeno migratorio, comunque, prosegue al rialzo e nell anno la cifra di persone è rappresentativa degli immigranti già residenti. Nell anno la Spagna ha ricevuto immigrati dei quali di provenienza latino americana, dall Africa, dal Portogallo, dall Asia e dall Europa dell est.

Secondo i dati apportati dal Delegato del Governo per l Immigrazione il Marocco, con persone in totale, figura in testa ai paesi che apportano il maggior numero di immigranti verso la Spagna. Lo seguono l Ecuador con , la Cina con e la Colombia con Approssimativamente il numero di residenti stranieri in Spagna é di persone, dei quali provengono da paesi dell Unione Europea e da paesi extra-comunitari.

In ogni modo, si deve segnalare che solo gli stranieri legali possono accedere a tutti i livelli d istruzione non obbligatoria. Eccezionalmente l assistenza sanitaria apre il servizio di pronto soccorso a tutti gli stranieri, anche se solo gli immigranti iscritti all anagrafe di un comune possono utilizzarla nella sua totalità non diversamente dai cittadini spagnoli.

Qualsiasi straniero che non possegga sufficienti mezzi economici ha il diritto di ottenere assistenza giuridica gratuita nelle procedure amministrative o giudiziarie che gli possano negare l entrata in Spagna, o che riguardano il suo ritorno al paese d origine o la sua espulsione, nonché le richieste di asilo politico. Un altro diritto esclusivo degli stranieri regolarizzati che vivono in Spagna é il diritto alla vita in famiglia, e cioè a portare con loro alcuni famigliari che vivono nel paese d origine.

D altra parte, secondo le informazioni del ministero degli Interni, dal primo di agosto si sta procedendo alla firma di accordi con alcuni paesi ed é previsto che prima della fine dell anno vengano firmate intese con la Polonia e con la Repubblica Dominicana. Secondo l attuale Governo, gli obbiettivi della politica sugli stranieri in Spagna sono: Ordinare il flusso dell immigrazione che si produce verso la Spagna per motivi di lavoro.

Garantire l integrazione e la convivenza nella società spagnola a tutti gli stranieri che risiedono nel paese. Dare gli strumenti allo Stato per lottare contro le mafie che operano nel traffico di esseri umani. Passato questo periodo si deve ottenere una proroga o un permesso di residenza. Situazione di residenza temporale: Avranno diritto a risiedere definitivamente quelli che abbiano ottenuto la residenza temporale per cinque anni continui.

Regime speciale per studenti: Residenza per apolidi, sprovvisti di documenti d identità e rifugiati: I più di immigranti che hanno richiesto di legalizzare la loro situazione durante l ultimo processo si sono suddivisi in modo molto frammentario sul territorio nazionale: Madrid con , Barcellona con , Murcia più di e Valencia Una parte importante di questo fenomeno viene alimentata e promossa da gruppi criminali e da mafie che operano nel traffico di esseri umani e trasportano fino in Spagna clandestini senza nessuna passibilità d integrazione legale.

La nuova legislazione mira puntualmente a frenare queste pratiche e contempla sanzioni da 1 a 10 milioni di pesetas da a euro per persona, verso i criminali che contrattano stranieri senza permesso.

Si tratta di disporre di uno strumento legale che permetta di legalizzare i flussi di emigranti, evitando situazioni di sfruttamento nel lavoro evidentemente delittuose. Questo fenomeno illegale costituisce una delle questioni che più preoccupano l opinione pubblica e l Amministrazione. Basandosi sui dati del e riconoscendo che fare una stima del volume totale della popolazione degli immigranti irregolari é molto rischioso, in un rapporto del si stimano circa persone non legalmente residenti, approssimativamente il 25 per cento della popolazione registrata.

Quasta cifra include anche gli irregolari sopravvenuti e cioè quelli che per una ragione o per un altra non hanno potuto rinnovare il permesso di residenza, e i loro famigliari, stimati tra e unità. Esistono poi stime molto più alte, come quella di Lorenzo Cachón, secondo la quale un 52 per cento dei lavoratori stranieri sarebbe sprovvisto di documento d identità, ma non esistono indici obbiettivi che confermino queste cifre.

La maggiore pressione migratoria dagli inizi degli anni Novanta proviene dal Marocco. Se si volesse considerare come indicatore della potenziale conflittualità dei cittadini di un paese in materia di immigrazione irregolare il numero di respinti alla frontiera, i dati del ministero degli Interni sono significativi. Nel , persone sono state respinte alla frontiera perché sprovviste della documentazione necessaria; di esse erano di nazionalità marocchina, a rappresentare quasi il 97 per cento del volume totale dei respinti.

E anche nell anno precedente, nel quale si consideravano come frontiere esterne anche quelle con Francia e Portogallo non essendo ancora in vigore il Trattato di Schengen, i marocchini rappresentavano comunque il Marocco e Algeria si ritrovano in testa al numero di espulsioni eseguite negli ultimi cinque anni.

Dopo il , anno in cui si é registrato un importante incremento, il numero di espulsioni si é stabilizzato sotto le persone all anno, nel Un altro dato vistoso proveniente della Direzione Generale della Polizia e interrelato con la presenza di stranieri irregolari, risulta dal fatto che dall analisi delle undici province più importanti in questa materia, la media di espulsioni realizzata sul totale non arriva al 13 per cento.

In ogni caso il delegato del Governo per l Immigrazione calcola che quest anno possano arrivare in Spagna a bordo di piccole imbarcazioni irregolari dette patera più di persone, delle quali la maggior parte proviene dall area Sub-Sahariana e dal Marocco. Il 90,46 per cento delle pratiche è stato presentato nel territorio nazionale, l 8,68 per cento è presentate in posti di frontiera e lo 0,86 in sedi diplomatiche spagnole all estero.

É necessario segnalare che il numero di persone che hanno richiesto asilo in Spagna durante lo scorso anno rappresentano circa il 2,5 per cento del totale delle richieste di asilo politico pervenute nello stesso periodo ai paesi dell Unione Europea. I Centri di Accoglienza per Rifugiati CAR sono stabilimenti pubblici destinati a prestare, con carattere provvisorio, vitto, alloggio, assistenza psicologica urgente e molti altri servizi che E non è questa una realtà lontana dal Ministerio Fiscal.

Da una parte, infatti, a esso compete di combattere nell ambito penale le mafie organizzate che lucrano sull immigrazione clandestina; dall altra, le leggi gli attribuiscono una partecipazione diretta nel procedimento di espulsione dello straniero al quale si imputa la commissione di un reato.

Non c è dubbio sul fatto che l ambito della pace e della prosperità che attualmente definiscono i contorni dell Unione Europea esercita un alto potere di attrazione nei confronti di chi, situato oltre queste frontiere, si vede condannato alla rassegnata accettazione della propria povertà.

È comprensibile che, non in pochi casi, il desiderio di un miglioramento economico, a volte di semplice sopravvivenza, sia più forte dell effetto dissuasivo svolto dalla più rigida delle frontiere. Nel Consiglio Europeo di Tampere svolto nei giorni 15 e 16 di ottobre dello scorso anno si sono stabilite le basi per la creazione di una incipiente politica comunitaria di asilo e migrazione. Si è proclamata la necessità di combinare la promozione delle politiche relative alla regolamentazione degli stranieri già residenti con una ferrea e attiva politica comune di visti rispetto all ingresso degli stranieri non residenti.

I più recenti fatti luttuosi hanno evidenziato che siamo davanti ad un problema la cui tragicità non conosce frontiere e che necessita di una pronta risposta. Di fatto, quei morti in circostanze che riflettono il dramma dell avventura dell immigrazione, hanno provocato un effetto di accelerazione nella ricerca delle istituzioni comunitarie di formule che permettano di risolvere il problema.

Nel Consiglio Europeo di Feira, svoltosi nel mese di giugno in Portogallo, ha rafforzato il compromesso di elaborare un piano comune per la lotta contro le mafie che trafficano con persone, cercando uno sviluppo più efficace delle linee maestre che furono definite a Tampere. In molti casi le esigenze imposte dal principio di territorialità sboccano nell impunità di condotte altamente riprovevoli, condotte sotto la protezione di gruppi mafiosi, i cui componenti sottomettono alla propria avidità le aspettative di chi aspira a vivere in un mondo migliore.

Per la completezza del Rapporto sembra utile riportare un analisi della legislazione spagnola riguardante i fenomeni migratori. Il fine è quello di fornire uno strumento tecnico ai giuristi più appassionati o semplicemente curiosi verso questa tematica; anche il pubblico meno esperto, tuttavia, potrà verificare dalla data e dal contenuto delle leggi in questione quanto recentemente e verso quali aspetti problematici le istituzioni spagnole hanno dovuto confrontarsi.

La normativa del Regno di Spagna sugli stranieri è guidata da quattro principali linee giuridiche: Si stabilisce che i giudici possono accordare l espulsione dello straniero condannato a pene uguali o superiori ai sei anni, sempre che questi abbia già scontato i tre quarti della condanna.

Si stabilisce che lo straniero condannato a tali pene non potrà ritornare in Spagna per un periodo di tempo compreso fra tre e dieci anni. Secondo tale articolo incorrono nella stessa pena coloro che utilizzano stranieri sprovvisti di permesso di lavoro impiegati in condizioni che pregiudicano, sopprimono o restringono i diritti riconosciuti dalle disposizioni legali, dagli accordi collettivi o dai contratti individuali. Nell articolo si definiscono come associazioni illecite: Quelle che hanno come obbiettivo di commettere qualche delitto o, un volta costituite, di promuovere la sua realizzazione.

Le bande armate e le organizzazioni o i gruppi terroristi. Quelle che, pur tendendo a un fine lecito, utilizzano mezzi violenti o alterazioni del controllo dell individuo per raggiungerlo. Le organizzazioni di carattere para militare. Le associazioni che promuovono o attuano la discriminazione, l odio o la violenza contro persone, altri gruppi o altre associazioni, a causa della loro ideologia, della religione o credenza, dell appartenenza dei membri o di alcuni di essi ad una etnia, razza o nazione, del sesso, dell inclinazione sessuale Le pene stabilite per le varie tipologie di questo reato vanno da un minimo di sei anni ad un massimo di quattordici anni di prigione e, per i funzionari pubblici, fino a un massimo di quindici anni di inabilitazione.

L articolo 27 analizza le normative per l ottenimento del visto d ingresso, mentre l articolo n 29 definisce le varie situazioni di soggiorno in cui si possa trovare un cittadino straniero sottolineando che sono stranieri residenti quelli che hanno ottenuto un permesso di residenza temporale o permanente.

Raccomandazione del Consiglio del 22 dicembre sulla armonizzazione dei mezzi di contrasto all immigrazione e all impiego illegale, nonché sul miglioramento degli strumenti di controllo previsti a tal fine. Raccomandazione del Consiglio del 22 dicembre relativa alla concertazione e cooperazione nell esecuzione delle misure di espulsione.

Risoluzione del Consiglio del 4 marzo relativa allo statuto dei cittadini di paesi terzi residenti da lungo tempo nel territorio degli Stati membri. Risoluzione del Consiglio del 20 di giugno del sulla limitazione dell ammissione di cittadini di paesi terzi nel territorio degli Stati membri per esercitare in essi un attività professionale per conto proprio. Risoluzione del Consiglio del 30 novembre relativa all ammissione di cittadini di paesi terzi nel territorio degli Stati membri con il fine di realizzare studi.

Raccomandazione del Consiglio del 30 novembre relativa a un modello di accordo bilaterale normalizzato di riammissione tra uno Stato membro e un Paese terzo. Raccomandazione del Consiglio del 24 luglio sui principi informatori che dovranno essere applicati nell elaborazione di protocolli sull ampliamento di accordi di riammissione.

Decisione del Consiglio del 26 maggio relativa allo scambio di informazioni in materia di aiuto al rimpatrio volontario di cittadini di paesi terzi. Azione comune del 16 dicembre adottata dal Consiglio sulla base dell articolo K3 del Trattato UE, relativo a un modello uniforme di permesso di residenza.

Risoluzione del Consiglio del 26 giugno relativo ai minorenni, cittadini di paesi terzi, non accompagnati. Risoluzione del Consiglio del 4 dicembre sulle misure che dovranno essere adottate in materia di lotta contro i matrimoni fraudolenti. Firmato a Madrid il 13 febbraio del BOE n del 25 aprile e n del 30 maggio. Strumento di ratifica del 23 luglio , sull accordo di adesione del Regno di Spagna alla convenzione di applicazione dell accordo di Schengen art.

Applicazione provvisoria dell accordo in materia di permesso di residenza e lavoro fra il Regno di Spagna e il Regno di Marocco, firmato ad referendum a Rabat il 6 febbraio del BOE n del 28 maggio. Entrata in vigore il 7 marzo del BOE n del 3 settembre. Ordinanza del 22 febbraio su mezzi economici il cui possesso dovrà essere accreditato dagli stranieri per poter effettuare la loro entrata in Spagna BOE n 55 del 22 Febbraio.

Ordinanza del 7 febbraio che regola i documenti degli stranieri BOE n febbraio. Ordinanza del 30 novembre con la quale il Ministro degli Interni delega determinate attribuzioni e approva le delegazioni effettuate da altre autorità BOE n del 9 dicembre , nella sua redazione data dall ordinanza del 31 gennaio del BOE n 27 del 1 febbraio.

Ordinanza del 22 febbraio sulle norme di funzionamento e sul regime interno dei centri di internamento per stranieri BOE n 47 del 24 di febbraio. Risoluzione del 12 gennaio della Direzione generale di ordinanza dell immigrazione, con la quale si approva il modello di richiesta del permesso di lavoro e di soggiorno o di verifica di soggiorno legale BOE n 33 del 7 febbraio.

Risoluzione del 4 giugno della Sottosegreteria del ministero della Presidenza nella quale si dispone la pubblicazione dell Accordo fra il ministero degli Affari esteri e il ministero degli Interni sull incarico di gestione per il rilascio di visti alla frontiera BOE n dell 11 giugno. Partendo dal presupposto che chi emigra è un essere umano e lo fa senza nessuna volontà specifica di iniziare nel Paese di accoglienza un attività criminale, ogni altra impostazione potrebbe sembrare semplicemente assurda.

I possibili legami fra i due fenomeni potrebbero trovarsi fra le seguenti considerazioni. Il fenomeno dell immigrazione irregolare e della clandestinità amministrativa genera una situazione propizia affinché l emigrante sia vittima di reati, principalmente da parte di gruppi criminali organizzati o di speculatori senza scrupoli.

In linea generale l immigrato recente è soprattutto vittima e non carnefice. Al contrario è vero che quando un gruppo di delinquenti organizzati decide di oltrepassare una frontiera e installarsi in un altro paese lo fa continuando in modo attivo la propria attività delittiva o criminale.

Alcuni fattori differenziali di tipo etnico, culturale, linguistico, ma non solo, generano sospetti e timori individuali che aumentano i sentimenti di insicurezza e vittimizzazione di interi gruppi sociali o di alcuni cittadini del Paese di accoglienza.

Questa sfiducia, oltretutto infondata, genera una reciproca repulsione che mette psicologicamente molti rispettabili cittadini, immigrati o indigeni, in una posizione tendente verso attitudini pre-delittive, basate sul disprezzo verso l altro. La comparazione fra il consumismo europeo occidentale e la sua ricchezza, con la povertà del paese Il sistema carcerario e punitivo europeo è senz altro più degno e confortevole di quello dei paesi di origine dove non sempre è assicurato il vitto del recluso.

Risulta evidente come sia quasi esclusivamente l immigrante economico non gli esiliati, gli studenti o i pensionati a essere più esposto al rischio di scivolare verso la delinquenza e la criminalità. In effetti è molto difficile che elementi quali la nazionalità, la razza o la lingua generino un qualche tipo di timore aprioristico verso la sicurezza o la vittimizzazione; si deve ritenere invece, che questo tipo di sospetto sia da correlarsi soprattutto alla condizione economica, sociale e abitudinaria dell immigrato.

Il fattore comune ai due contesti storico-geografici individuati è che il banditismo si sviluppa in luoghi ed in momenti in cui si afferma un onda di crisi economica. Alla fine del XIV secolo viene utilizzata in Catalogna la parola bandoler da bandol per indicare quei mercenari che prestano i loro servizi in bande signorili utilizzate nelle lotte nobiliari.

La crisi del XV Secolo guerra civile fra Giovanni II e la Generalidad contribuisce ad aumentare il numero di sbandati assunti al servizio dei signori. Il primo dei grandi capi fra i banditi catalani in questi anni è Antoni Roca, un clerico catturato in Francia e giustiziato a Barcellona nel Più tardi, a partire dalla seconda metà del XVI Secolo, le bande si incrementano con numerosi ugonotti francesi e nel è famosa una banda formata da un centinaio di uomini. Perot Rocaguinarda, che, fra il e il ha ai suoi ordini almeno un migliaio di uomini.

Insieme ad altri banditi egli utilizza le proprie truppe per attaccare Francia e Italia, e in fine ottiene la grazia reale venendo nominato capitano di compagnia in Italia. La fama del Rocaguinarda viene raggiunta tra il e il da Joan Sala y Serrallonga il quale, meno fortunato del suo predecessore, finisce giustiziato nel Dalla sua morte il banditismo catalano comincia una lenta decadenza.

Per quanto riguarda il banditismo andaluso, quando Carlo III comincia la colonizzazione della Serra Morena in Andalusia, si trova nella necessità di creare piccoli nuclei abitati ai margini della strada che unisce la Castiglia all Andalusia; in questa stessa epoca si afferma il Diego Corrientes, giustiziato nel Più tardi, finita la guerra contro la Francia, diventa famosa la banda dei Siete Niños di Ecija attiva fra il e il , nella quale completa la sua formazione criminale il più famoso bandito andaluso, José Maria detto il novizio: Non diversamente da Roja Guinarda due secoli prima, Josè Maria viene graziato e termina la sua carriera al servizio del re.

La decadenza del banditismo è legata alla nascita della Guardia Civil, creata nel , e all estensione della ferrovia: I banditi della seconda metà del XIX Secolo sono individuati da gruppi più ridotti che praticano il sequestro e commettono frequenti delitti o reati di sangue.

Nel Julian Zugasti, governatore di Cordoba, riesce a pacificare la zona in un solo anno ricorrendo a brutali sistemi di repressione. E infatti dieci anni dopo, verso il , la delinquenza organizzata torna alla ribalta con la nascita dei Bambini di Guadix attivi solo per pochi mesi e del Bizco del Borje che vessa i campi andalusi fino al lasciando un impronta di brutalità e di sangue.

Vale ancora la pena ricordare, soprattutto come dato curioso riguardo il legame fra banditismo e immigrazione, il caso dei Gitani e dei Quinquis che arrivarono in Spagna nel XV Secolo e, sebbene mai ebbero un esplicita e diretta volontà di integrazione sociale, essi sono ancora oggi una parte fondamentale della stessa cultura spagnola. I Quinquis sono arrivati probabilmente dall India attraversando il Mediterraneo nord-orientale; essi non si sono convertiti al cattolicesimo ma si sono amalgamati con i gitani e i contadini più poveri, dandosi al nomadismo per superare la profonda povertà dell epoca.

I quinquis tuttavia hanno mantenuto e ancora mantengono le tradizioni di un codice interno. L attività di una parte minoritaria di questi soggetti è radicata generalmente nel furto e nella rapina ai danni soprattutto di attività commerciali nel campo dei preziosi, mentre altri si dedicano alla raccolta della chincaglia da cui il nome chincaglieria per indicare rottami e rifiuti.

Un membro famoso di questo gruppo è stato El Lute. Non diversamente da molte altre aree di insediamento, anche i gitani non si sono integrati, e nemmeno mai lo hanno preteso, con norme sociali spagnole. Essi svolgono le medesime attività delittive dei Quinquis ma a differenza di questi il loro codice interno è ancora più rigido e molto più seguito. I Gitani si autoregolano e sanzionano con la morte le trasgressioni alle regole della propria etnia. La responsabilità non è individuale ma famigliare e il governo è fondato sul massimo rispetto verso gli anziani.

A tutt oggi alle attività delinquenziali classiche si deve aggiungere lo spaccio di droga, attività nella quale i Gitani sono esperti anche se il traffico non è del tutto ammesso dalle loro regole interne.

Le province dove principalmente sono Barcellona occupa il quinto posto in questa graduatoria con 10 imprese di copertura, dopo Cadice 13 e Alicante In ottava posizione troviamo Girona con 6, mentre Lleda e Tarragona non sono menzionate.

Focalizzando l attenzione sugli individui implicati in questo tipo di attività illecite, cittadini di ben 51 nazionalità diverse sarebbero a vario titolo coinvolti; si tratta soprattutto di colombiani presenti in 21 società , marocchini presenti in 19 , francesi 11 , italiani e olandesi 9.

Solo due casi di questo tipo, invece, vedono dei sudditi spagnoli relazionati con organizzazioni criminali. Queste organizzazioni tuttavia dimostrano una superficiale penetrazione nel tessuto economico e sociale nazionale.

A parere del membro della Carrera Fiscal, Javier Alberto Zaragoza Aguado, risulta una realtà costatata che il traffico di droghe e il riciclaggio di denaro da esso proveniente sono le due facce di una stessa medaglia: Per questo motivo è il caso, come passo previo al seguito del discorso, di effettuare alcune considerazioni sui due citati fenomeni delittivi transnazionali, seguendo quasi letteralmente le ben fondate ragioni del Fiscal Zaragoza che afferma: Non ci sono dubbi che la criminalità organizzata abbia trovato nel traffico e nella distribuzione di sostanze stupefacenti una essenziale attività delittiva i cui ritorni economici devono essere riciclati e reintrodotti nei circuiti commerciali e finanziari per poter essere poi, infine, reimpiegati come fonte di finanziamento destinata al consolidamento dei gruppi criminali organizzati e all ampliamento delle loro attività illecite.

Ambedue i delitti sono strettamente interrelazionati. Secondo una prospettiva politico criminale, qualsiasi politica attuata in difesa della salute pubblica e contro il traffico di stupefacenti è importante. Il Signor Fiscale Zaragoza continua dicendo che i redattori di questo testo normativo sovranazionale erano pienamente coscienti che la realtà criminale più preoccupante del nostro tempo è la delinquenza organizzata.

Questo problema senza dubbio è stato affrontato con efficacia a partire dalla fine degli anni Ottanta, con iniziative tendenti a mettere fine all impunità dell attività di riciclaggio di denaro sporco.

Ricordiamo alcune date dei principali accordi normativi internazionali in merito: Raccomandazione del consiglio d Europa del 27 giugno Dichiarazione di principi del comitato di regole pratiche di controllo delle operazioni bancarie del dicembre Convenzione Onu contro il traffico illecito di stupefacenti e sostanze psicotrope approvata a Vienna il 20 dicembre Convegno del Consiglio d Europa aperta alla firma a Strasburgo l 8 novembre relativo al riciclaggio, alla identificazione, all imbarco e confisca dei prodotti del reato.

Direttiva del Consiglio della Comunità Europea del 10 giugno relativa alla prevenzione dell utilizzo del sistema finanziario per il riciclaggio di capitali. Relazione del gruppo d azione finanziaria GAFI del Per quanto riguarda lo specifico contesto spagnolo nei confronti di questi fatti delittivi, la tecnica legale dell inversione dell onere della prova che il Parlamento Europeo nella risoluzione del 16 dicembre propone agli Stati membri affinché modifichino le loro legislazioni in modo tale per cui il sequestro e la confisca di tutti i beni provenienti dal traffico illecito di droghe vengano effettuati tramite l uso di tale tecnica processuale inerente all onus probandi non ha radici nel sistema penale nazionale.

Solo a partire da questa linea dottrinale e con tutte le cautele se non esistesse il precetto legale che citeremo a seguito , si ammetterebbe il sequestro sempre con la semplice sussistenza di una prova indiziaria sull origine illecita di questi beni che razionalmente accrediti: Certezza del vincolo o connessione con attività di traffico di stupefacenti o con persone o gruppi relazionati con le stesse.

Aumento del patrimonio durante il periodo di tempo al quale si riferisce questo vincolo. Inesistenza di affari leciti che giustifichino questo aumento del patrimonio. Davanti a questa complessa situazione legale il vigente Codice penale del ha stabilito nel suo articolo la seguente normativa: Al fine di garantire In conclusione si deve sottolineare come la questione inerente al riciclaggio di denaro proveniente dal traffico di stupefacenti venga adeguatamente risolta in Spagna grazie al dettame del codice e non mediante la tecnica dell inversione dell onere della prova.

La legalizzazione delle droghe, in definitiva, è definita da numerose e importanti personalità internazionali come una forma per porre fine al mondo della delinquenza che gira attorno a questo business controllato esclusivamente dal crimine organizzato.

È tuttavia necessario tenere in conto, nella valutazione del problema, il fatto che molte droghe sono gravemente dannose per la salute e considerare i rischi che il loro consumo implica: Il docente universitario di diritto penale José Luis de la Cuesta Arzamendi, nella sua relazione Droghe e politica criminale nel diritto penale europeo tenuta durante un corso del Consiglio Generale del potere giudiziario finalizzato alla formazione di giudici e magistrati, affermava che: Problematiche di spicco di questa legislazione sono il trattamento penale progressivamente irrigidito comminato al traffico di droga e le alternative offerte ai tossicodipendenti che commettono delitti correlati, rispetto all intervento penale.

Nell ambito del Consiglio d Europa dopo la presentazione nel di una serie di relazioni alla nona conferenza dei direttori di istituti di ricerca criminologica, emergono diverse Risoluzioni del Consiglio dei Ministri organo esecutivo sugli aspetti penali dell abuso delle droghe e sull indagine in materia di abuso di droghe.

Ugualmente vengono approvate Raccomandazioni agli Stati membri sulla prevenzione della tossicomania e, in particolare, la carta sul ruolo dell educazione alla salute, sul trattamento, sulla risocializzazione del tossicodipendente e sulla messa a punto di strategie di lotta contro il tabagismo e la tossicodipendenza, in cooperazione con i media. Questa ha adottato, già nel , una Raccomandazione sulle misure giuridiche per combattere la tossicomania; nel ha reso pubblica la raccomandazione n sulla lotta contro l abuso e il traffico di droghe e, tralasciando i riferimenti al tema della droga contenuti nella Raccomandazione relativa alla criminalità internazionale, è ritornata a occuparsi di questa problematica rivolgendosi un altra volta agli Stati membri attraverso delle raccomandazioni fra il e il In seno al Consiglio d Europa, inoltre, sono note le attività del gruppo Pompidou.

La politica proposta dal Consiglio d Europa in materia di droghe, nelle sue linee generali presenta i seguenti fondamenti: Cosciente che il fenomeno della droga è strettamente legato ad altri problemi della vita moderna si considera che l obiettivo dell intervento in materia di droghe deve essere, più che la repressione, la riduzione della domanda e la prevenzione dell abuso mediante l educazione alla salute, l aiuto e il riadattamento dei tossicodipendenti.

A questo fine, permangono l indispensabile necessità di una armonizzazione delle legislazioni penali nazionali e soprattutto delle pene , in ambito europeo, e l importanza della collaborazione e cooperazione reciproca fra gli Stati membri mediante lo scambio di informazioni di qualsiasi tipologia. Lo scossone di queste morti non è stato sufficiente. Qualche giorno più tardi circa sub-sahariani, fra i quali 90 donne di cui 8 incinta, sono stati trovati sulla costa spagnola dell Andalusia.

Gli africani sono stati trasportati dalla Nigeria e dalla Sierra Leone fino a Cadice in un viaggio durato sei giorni. Non posso certo dimenticare, come giurista, che stando alla Carta dei diritti umani delle Nazioni Unite qualsiasi persona ha il diritto di lasciare il proprio Paese di origine. Di fatto, i migrantes sono stati qualificati quasi alla stregua di una minaccia pubblica e si è loro attribuito l incremento di ogni sorta di male sociale.

In Spagna è possibile individuare concretamente il traffico di esseri umani con una doppia possibile finalità: Le pene vanno da due a cinque anni di reclusione con l aggiunta di una multa da sei a dodici mesi.

A questo codice si aggiunge anche un titolo sui reati contro i diritti dei cittadini stranieri, nel quale si stabilisce che coloro i quali promuovono, favoriscono o facilitano il traffico illegale di persone in entrata o in uscita dalla Spagna sono passibili di una castigo con pene da sei mesi a tre anni di prigione e multe da sei a dodici mesi.

Coloro che esercitano per lucro o con violenza, intimidazione, inganno o abuso di una situazione di bisogno della vittima, invece, possono essere condannati da due a quattro anni di prigione e a una multa da dodici a ventiquattro mesi.

Pene superiori, infine, si impongono quando il colpevole dei reati appartiene a una organizzazione. Al di fuori del Codice penale viene considerata infrazione molto grave l indurre, il promuovere, il favorire, o il facilitare facendo parte di un organizzazione con animo di lucro, l immigrazione clandestina.

Per aumentare l efficacia della lotta contro queste reti organizzate, la legge stabilisce un premio per quegli stranieri che collaborano attraverso le loro denunce.

Bisogna tenere conto del fatto che nel dicembre paesi si sono riuniti a Palermo per la Confernza politica di alto livello finalizzata alla firma, da parte degli Stati, della nuova Convenzione Onu contro la criminalità transnazionale organizzata. Dei paesi presenti hanno firmato tale Convenzione e circa 80 hanno firmato uno dei due Protocolli addizionali. Il protocollo per prevenire, reprimere e sanzionare la tratta di esseri umani e specialmente quella di donne e bambini è un accordo internazionale di grande importanza perché si propone di debellare il delitto del traffico di esseri umani.

Questo protocollo instaura un linguaggio e una legislazione globale comune, assiste le vittime del traffico e cerca di prevenire il delitto. Inoltre esso stabilisce i parametri per la cooperazione giuridica e gli scambi di informazioni fra paesi. Il protocollo promette di combattere le reti mondiali di delinquenza organizzata, il traffico di esseri umani e lo sfruttamento della prostituzione transnazionale.

Nell era della globalizzazione del capitale, dell informazione e della tecnologia, il traffico organizzato opera come un industria transnazionale che va oltre le frontiere nazionali.

Il protocollo sopra citato si riferisce in modo specifico al commercio di esseri umani finalizzato allo sfruttamento sessuale, ai lavori o ai servizi forzati, o alle pratiche analoghe alla schiavitù, alla servitù o al traffico di organi.

Per quanto riguarda la prostituzione e il delitto di sfruttamento sessuale, secondo un calcolo del centro Reina Sofia per lo studio della violenza, in Spagna esercitano la prostituzione circa 40 mila donne. Sono state molte le personalità di tutto il mondo che per diverse ragioni hanno definito il bisogno di legalizzare la prostituzione giacché il non essere legalizzata Il diritto di tutti i cittadini a essere difesi dalla polizia e dai tribunali da qualsiasi aggressione dovrebbe essere pertanto un diritto valido anche per coloro che esercitano la prostituzione e questo risulta molto difficile finché questa attività continua a essere considerata illecita.

Risulta molto chiaro che la Spagna è uno dei paesi recettori di questa tipologia di traffico di esseri umani. Le donne provengono molto spesso da tre aree specifiche: America latina Colombia, Brasile e Repubblica Dominicana Europa dell est Russia, Ucraina, Repubbliche dell ex Jugoslavia e Polonia Africa Nigeria, Marocco, Liberia e Sierra Leone Si tratta normalmente di donne fra i 18 e i 30 anni, di basso livello economico e culturale, che nei loro paesi non esercitano la prostituzione e che hanno bisogno di guadagnare denaro per pagare il debito che i trafficanti di esseri umani esigono.

Si conoscono cifre di origine investigativa sul numero di reti di prostituzione disarticolate in Spagna. Fra gennaio del e settembre del sono stati smembrati gruppi, sono stati arrestati implicati e si è data assistenza a donne costrette alla prostituzione sotto gli ordini inflessibili di organizzazioni criminali. Il quotidiano El Pais del 29 agosto del ha pubblicato il seguente articolo a firma di J.

Ha effettuato più di arresti, per la maggior parte spagnoli. La crescente ondata migratoria verso la Spagna ha fatto fiorire gli affari delle organizzazioni criminali che approfittano della difficile situazione degli stranieri irregolari. Le forze e i corpi di sicurezza hanno smembrato, fra gennaio del e lo scorso mese, bande di varie nazionalità ma soprattutto spagnole, marocchine e dell Equador che si dedicavano all introduzioni di immigranti in forma illegale, sia per sfruttarli legalmente sia per introdurli nel giro della prostituzione.

L evoluzione dei dati di polizia mostra come ogni volta aumentino i gruppi che si dedicano allo sfruttamento dei più sfortunati. Se nel sono state colpite reti di sfruttamento, durante l anno scorso ne sono state smantellate A fine giugno di quest anno le reti raggiunte sono state già Gli sfruttatori sono fondamentalmente spagnoli anche se il loro peso varia molto a seconda del tipo di attività.

Le donne americane, dell Africa sub-sahariana e dell est, in particolare dalla Russia, sono le più richieste nel business del sesso in Europa, precisa la citata fonte ma la reazione varia sostanzialmente quando ci si riferisce ai detenuti per attentati contro i diritti dei cittadini stranieri generalmente il sequestro di uno straniero appena arrivato finalizzato all esazione di un riscatto dai famigliari rimasti nel paese di origine.

La lista viene aperta da cittadini marocchini 86 trafficanti arrestati , seguiti dagli spagnoli 41 e dagli equadoriani Gli spagnoli tornano a essere i primi della lista degli arrestati per aver attentato ai diritti dei lavoratori, cioè, per nasconderli in Spagna e sfruttarli.

Già solo l origine delle armi dell Ira, dell Eta, della mafia e dell Olp e le loro coincidenze e divergenze, non potrebbero essere qui riassunte. Secondo le notizie pubblicate periodicamente dalla stampa spagnola, in diverse città del mondo si realizzano delle mostre-convegno commerciali di armi con accesso ristretto.

Al loro interno sono sempre presenti espositori spagnoli la cui offerta riceve una grande attenzione; le armi continuano a essere un buon affare. Secondo le ultime informazioni ufficiali, trapelate dal governo spagnolo e corrispondenti all anno , le esportazioni di armi ammontano a milioni di pesetas più di milioni di euro.

Queste cifre dimostrano che la Spagna si è trasformata in un importante Paese in questo tipo di commercio e i dati degli istituti internazionali che si dedicano allo studio degli armamenti assicurano che oggi la Spagna occupa il quindicesimo posto nella graduatoria mondiale delle vendite di materiale bellico. Nella relazione prima citata non viene spiegato che tipo di armi si vendono e la cattedra Unesco sulla pace e i diritti umani dell Università autonoma di Barcellona ha elaborato un altro studio nel quale si afferma che le cifre ufficiali possono essere fra il 10 e il 50 per cento inferiori alla realtà, perché si ovviano quantità di munizioni e armamenti navali.

Oltretutto molti specialisti manifestano i loro dubbi attorno alla realtà di alcune esportazioni e mettono in questione che la destinazione finale delle armi sia quella realmente dichiarata. Questo bazar di occasioni è intimamente legato allo smantellamento dell antica Unione Sovietica e del Patto di Varsavia e sono gli stessi militari che offrono, anche in Spagna, gli equipaggiamenti delle loro unità a causa della ristrettezza economica nella quale si ritrovano.

Non esiste nessun dato che faccia supporre che Barcellona sia un punto speciale o semplicemente che serva come luogo per il traffico di armi su grande scala. Nemmeno a piccola scala è stata scoperta la presenza di bande organizzate o di gruppi specifici o di settori concreti che si dedichino o che monopolizzino il business del traffico di armi sia in maniera puntuale che in forma generale, ne per un settore determinato o un tipo di attività delittiva concreta.

Marbella, a Malaga, è invece rifugio di importanti e noti trafficanti di armi internazionali: Per esempio il numero di automobili rubate ogni anno in Francia è incrementato da nel a nel , ed è arrivato a nel In Belgio la cifra è aumentata da nel a nel Si riscontrano le seguenti e interessanti annotazioni: Il cammino scelto per portare le automobili rubate in Russia è quello che passa per la Svezia, visti i non troppo rigidi controlli di frontiera.

Una recente notizia ha definito Milano come la prima città per numero di veicoli rubati ogni mila abitanti 2. Nella stessa lista figurano Madrid con e Londra con Il più importante e recente mutamento nelle tendenze del furto e del traffico internazionale di veicoli rubati è l entrata in scena di una molteplicità di bande criminali, spesso in collaborazione transnazionale, che elaborano nuove strategie e sofisticati schemi finalizzati al trafugamento sistematico dei veicoli verso i destini più remoti.

Esistono le seguenti rotte: La rotta dei Balcani: La rotta dell Europa centrale: La rotta del nord: Questo dato evidenzia un incremento di questo tipo di attività rispetto al La principale incidenza si ha nel settore privato con 14 episodi, mentre nell amministrazione pubblica se ne sono registrati sette, tanti quanti negli ambienti delle autorità politiche; 10 i casi segnalati nell ambito delle forze dell ordine e 2 quelli riguardanti i tribunali.

Nell ottica di un analisi geografica su base provinciale, sono ancora Madrid e Malaga i luoghi maggiormente interessati, seguiti da Cadice, da Barcellona e da Valenzia. La corruzione nell amministrazione è fondamentalmente associata al riciclaggio di capitali, al traffico di cocaina e hashish, ai delitti fiscali e contro l erario. Ma prima di definire la corruzione è necessario ricordare che, al lato della stessa, si riscontra sempre la presenza di almeno uno dei seguenti fattori: Inefficienza dei controlli dell apparato statale.

Lentezza burocratica o procedimenti superflui o non regolamentati. Preminenza delle ambizioni economiche sugli aspetti etici e culturali. Esistenza di gruppi sociali in grado di utilizzare la propria capacità economica per imporre i propri interessi particolari.

Deficienze nei meccanismi di selezione e preparazione del funzionariato pubblico. Remunerazione scarsa dei funzionari pubblici. Uno dei concetti più conosciuti è citato da Max Weber il quale conclude che la corruzione è: È stato verificato che in Italia, Messico, Venezuela e Colombia sono stati accusati diversi presidenti del consiglio di appartenenza alla mafia o di essere patrocinati dalla stessa.

In Russia, secondo una relazione della Cia resa pubblica davanti al Senato statunitense nel , la mafia conta membri che vessano almeno l 80 per cento delle imprese private, essendo a vario titolo inserite in di più di imprese e nel 70 per cento delle banche.

Secondo uno studio dell Onu del , il solo traffico internazionale di droghe muoverebbe all anno circa 75 bilioni di pesetas più di milioni di euro ai quali devono sommarsi gli introiti provenienti dalla tratta di donne, dal traffico di armi, dal contrabbando, dai ricatti, dai sequestri e dagli investimenti di riciclaggio di denaro. In termini molto generali, prendendo spunto dalle stime della Sicurezza dello Stato pubblicate in una relazione del ministero degli Interni, possiamo dire che il crimine organizzato in Spagna accumula un patrimonio di quasi mila milioni di pesetas più di milioni di euro.

La Sicurezza dello Stato possiede dati affidabili sull economia di 31 gruppi di criminali Il patrimonio di queste bande ammonta a mila milioni di pesetas più di milioni di euro il che vuol dire che ognuno di questi gruppi dispone di beni per un valore di milioni di pesetas più di 25 milioni di euro. Il ministero degli Interni ha calcolato anche qual è l economia media di un membro del crimine organizzato in Spagna arrivando alla conclusione che egli guadagna circa 10 milioni di pesetas all anno accumulando, come media aritmetica, un patrimonio pari a circa milioni di pesetas.

L ultima questione che viene esaminata dalla citata relazione sulla lotta contro la criminalità organizzata è quella dei paradisi fiscali. Le isole Cayman, le isole anglo-normanne, Panama, Hong Kong, Bahamas, Bermuda, Andorra, Monaco, Liechtenstein, Cipro e Gibilterra sono solo alcuni dei paesi nei quali risulta impossibile ottenere, per una qualunque autorità di un qual si voglia governo, un qualsiasi tipo di informazione per una qualsiasi ragione, inclusa la persecuzione di reati economici o di altro tipo.

Queste circostanze sono apprezzate e sfruttate da tutti coloro i quali desiderano evadere le tasse o riciclare denaro sporco, e non devono certo essere pochi, visto che secondo il Fondo Monetario Internazionale circa trecento bilioni di pesetas vengono amministrati sotto la bandiera di questi paradisi fiscali.

Naturalmente non c è bisogno di spostarsi fisicamente in questi paesi per trasportare i soldi, e proprio recentemente il Fiscale anti-corruzione di Spagna si è lamentato del fatto che è sufficiente che una delle nostre banche costituisca una società finanziaria in uno di questi paradisi fiscali, per poter offrire ai propri clienti spagnoli la possibilità di far sparire i loro soldi e il loro patrimonio senza lasciare traccia ai controlli del fisco e di ogni altra autorità del Paese.

La comunità internazionale, dunque, ha ottimi motivi per adottare politiche contro i paradisi fiscali e non solo per l ingente perdita di denaro alla quale le pubbliche amministrazioni vanno incontro, ma anche per il fatto che questi Stati risultano veri e propri complici delle organizzazioni criminali nel momento in cui diventano il luogo dove, impunemente, viene raccolto gran parte del denaro ottenuto mediante attività illecite in tutto il mondo.

Esaminiamo questi dati, in un ottica più curiosa che scientifica, sempre partendo dai parametri prima citati, cioè a dire 1 con un costante riferimento alle bande di criminalità organizzata straniera impiantate in Spagna, a Barcellona, e 2 rifiutando qualsiasi identificazione fra il fenomeno dell immigrazione e della delinquenza eccezion fatta nel caso in cui essa non sia puntualmente verificata.

Secondo il Ministro degli Interni in Spagna esistono più di duecento gruppi di delinquenza organizzata attivi e operativi in grado di muovere un piccolo esercito di seimila persone. Ricordiamo che il ministero degli Interni prende in conto esclusivamente la definizione di crimine organizzato come gruppi criminali integrati da dieci o più membri e con ambito di azione sul territorio nazionale o internazionale escludendo attività criminali come il terrorismo, il razzismo, la violenza nello sport, le sette o il vandalismo.

Dei duecento gruppi citati, sono di recente apparizione. A modo di radiografia del crimine organizzato in Spagna, queste organizzazioni si sono radicate fondamentalmente a Madrid e nel litorale mediterraneo e si caratterizzano per una crescente complessità del loro organigramma, per il costante incremento del loro potenziale economico progressivamente tecnologizzato, per lo scarso o indispensabile uso della violenza e per la poco conosciuta e solo incipiente penetrazione nel tessuto politico e sociale.

Dal punto di vista numerico si possono raggruppare queste organizzazioni in tre grandi tipologie basate sul numero dei loro componenti: In quest ultimo gruppo è necessario distinguere inoltre la categoria superiore con o più componenti.

Si conoscono complessivamente 9 gruppi di categoria superiore, 26 di alto livello, 56 di livello intermedio e di livello inferiore.

Questo quadro, inoltre, è valido tralasciando i grandi gruppi criminali come la mafia italiana, quella russa, quella asiatica e i cartelli latino americani la cui forza aumenta e il cui potere si trova in una fase di espansione in tutto il mondo, arrivando fino ai vertici di molti governi grazie alla combinazione di violenza e di enormi somme di denaro.

Le piccole bande organizzate, mediamente, sono formate da una trentina di persone. E complessivamente individui sono stati identificati come relazionati con la criminalità organizzata. Di essi, a seguito di una previa detenzione, la Polizia ne controlla come presunti criminali. L 82 per cento dei membri delle bande sono uomini e il 18 per cento donne. In tre gruppi su quattro sono presenti spagnoli associati a cittadini di oltre 72 nazionalità, fondamentalmente marocchini, colombiani, italiani, francesi e inglesi.

Senza dubbio i dati non avallano questa associazione, che tende a unire la sempre maggiore insicurezza cittadina alla sempre più forte immigrazione. Prenderemo in considerazione due autorevoli opinioni. Per uno degli autori che seguono, la maggioranza dei detenuti stranieri lo sarebbe soprattutto per via della condizione di clandestinità e non perché delinquente.

Per l altro autore, invece, gli immigrati provenienti dai paesi in via di sviluppo stanno sempre più acquisendo, in Spagna, una somiglianza, un appartenenza a una casta particolarmente stigmatizzata, della quale non fanno evidentemente parte, ad esempio, gli immigrati di origine comunitaria. Alla fine del Duemila in Spagna si contavano 30 mila reclusi, il 20 per cento dei quali stranieri.

I prigionieri forestieri rappresentavano lo 0,7 per cento della popolazione straniera legale, ma questa cifra significativa deve essere disaggregata. Innanzitutto esiste il fatto che la prigione preventiva si applica più agli stranieri che agli spagnoli per timore di una possibile fuga. In oltre la distribuzione per sesso e età non favorisce la popolazione straniera poiché in nove casi su dieci gli immigrati sono giovani in età attiva, dei quali pochi posseggono le tre garanzie di integrazione: In tal modo se nella comparazione si rispetta la loro particolare struttura demografica e la precarietà dei loro agganci il risultato andrà nella direzione di diminuire le differenze fra autoctoni e forestieri.

Non è un alluvione ma una diga, perché i residenti legali hanno avuto un ritmo di crescita molto più La percentuale di incremento del rispetto al è stata del 69 per cento, tra i residenti a confronto di un 19 per cento dei carcerati. Con l aggiunta del fatto che la popolazione reclusa si accumula senza scarcerazioni, mentre tra i legali il ritorno e la re-emigrazione sono più frequenti di quanto non si pensi.

Esaminiamo ora i dati che si riferiscono agli stranieri incarcerati dalla Guardia Civile fra il e il La cifra è passata da 13 mila a 20 mila e rende conto anche della spinta crescente dell immigrazione non documentata. Fatta l operazione risulta che dal totale di detenuti nel , il 90 per cento lo sono per un tentativo di ingresso senza i dovuti permessi. Nello stesso modo, nelle statistiche della Polizia riguardanti gli arresti, si devono distinguere le ripetizioni di una stessa persona e i trattenimenti che obbediscono alla insicurezza dei lineamenti, dagli arresti effettuati per la commissione vera e propria di un reato.

E tutte queste precisazioni raffreddano il coefficiente esagerato. La condizione di straniero che si presume senza radici e la facilità della loro identificazione possiedono un forte impatto nella sua super rappresentazione statistica tanto fra i prigionieri preventivi quanto nel computo delle detenzioni. In breve, la maggioranza dei detenuti sono immigranti irregolari, concetto molto diverso da quello di delinquente straniero. Questa differenza è stata dimostrata con chiarezza dal gruppo di polizia BETA che opera nella frontiera di Tijuana.

La sua attività è orientata a separare il grano dalla paglia. Nella sua azione si è visto come il flusso di immigrati senza documenti è continuato al proprio ritmo mentre il numero di delinquenti associati all immigrazione scendeva in picchiata. La chiave sta, come direbbe Amartya Sen, nell informazione che si considera decisiva per una politica che offra sicurezza. A mio parere, la combinazione ottimale è data dalla pratica di una cultura di integrazione verso l interno e di legalità verso l esterno.

Preoccuparsi di dare stabilità alla permanenza e allo stesso tempo offrire vie legali di entrata. Si deve uscire dal modello di immigrazione irregolare che si sostanzia in una sub-cultura di contrattazione informale, in una politica cieca ai flussi e in una ideologia negativa rispetto all immigrazione. Pensi il lettore che nel contavamo alunni stranieri alle elementari, medie e materne. Questo è un segno del fatto che le famiglie immigranti si stanno stanzializzando.

Tutte le misure che rafforzano il ruolo della famiglia nel momento di canalizzare i flussi e l integrazione indeboliscono il ruolo degli sciacalli. Essa è la politica più adeguata agli interessi degli spagnoli e al progetto degli immigranti. Il secondo articolo che teniamo a riportare nel dibattito titola Il cerchio invisibile ed è scritto da Jose Maria Ridao, diplomatico e autore di Contro la storia, che letteralmente spiega: Lungi dal descrivere una realtà ovvia e immediata, parlare oggi di immigranti è rendersi involontario portavoce di un seguito di malintesi e opinioni ideologiche con le quali, dal nostro passato, dalla nostra esperienza e financo dai nostri timori, abbiamo interpretato scene ogni volta più frequenti nella vita quotidiana dei paesi ricchi.

È trascorso meno di un decennio da quando nel linguaggio corrente degli spagnoli, il termine emigrante si imponeva a quello di immigrante. Basta guardare i quotidiani di allora per mettere in luce l insicurezza con la quale si maneggiavano gli uni e gli altri, alternandosi nello spazio di una stessa informazione o di uno stesso pubblico discorso. All inclinarsi finalmente per quello di immigrante, gli spagnoli si sono istallati in maniera implicita nella prospettiva di chi riceveva stranieri, rinunciando quindi a quella di chi si vede forzato a abbandonare il suo luogo di origine.

Senza dubbio questa opzione ubbidiva alla realtà che vedeva la Spagna trasformarsi in un Paese di accoglienza. Ubbidiva inoltre a due sfide ideologiche del momento. Da un lato, parlare di immigranti e non di emigranti rafforzava la nostra identità europea, visto che ci permetteva di contemplare come i tedeschi o i francesi, un fenomeno che, fino alla fine degli anni Sessanta avevamo visto come i marocchini o i nigeriani di oggi.

Dall altro lato, parlare di immigranti e non di emigranti ci permette di tracciare una sottile ma importante divisione fra l esodo dei nostri lavoratori e quello che ora arriva alle nostre frontiere, cancellando quanto i due fenomeni avevano in comune.

Dunque, a cominciare dal fatto di aver adottato il termine immigrante dieci anni fa, l opinione pubblica spagnola non è tuttavia riuscita a disfarsi del modo in cui ha interiorizzato la posizione internazionale del Paese, e dei sentimenti e complessi che ha interiorizzato fin dall antichità nei confronti dei propri vicini.

Questo è il motivo che spiega come, a prescindere dalla percezione generale, i lavoratori europei istallati nel nostro paese non siano considerati come parte della stessa categoria che include i maghrebini e gli africani.

Possibilité de convenir d autres jours et horaires, pour un minimum de 6 participants. Von unseren Naturführern begleitet, besichtigen wir über eine 7 km lange Strecke die alte Saline von Comacchio, die eine Anlage aus der Zeit Napoleons konserviert und von der wichtigen Rolle der Stadt schon seit der Antike bezeugt.

Wir besichtigen auch eine kleine Ausstellung über Salzgewinnung. Kostenlos Kinder bis 3 Jahren. Gratuito da 0 a 3 anni. Le parcours prévoit aussi la visite à un petite exposition sur l activité de la récolte du sel 2h Stazione Foce, Valli di Comacchio FE 7 adultes. Gratuit jusqu à 3 ans. Possibilité de location vélo sur place: Ausgehend vom Comacchio Stadtzentrum ist es möglich, einen angenehmen Ausflug an Bord eines kleinen Bootes der Lagune entlang zu machen.

Nach Durchlaufen einer einzigartigen und faszienierenden. Départ du centre historique de Comacchio pour une suggestive excursion à bord d un petit bateau en parcourant les marais de Comacchio, tout près du centre. Après avoir traversé un environnement naturel unique et suggestive, arrivée à Stazione foce, pour une promenade en autonomie le long des berges. Possibilité de transport des vélos Segelschnupperkurs! Initiation à la voile! Unter den aufmerksamen und erfahrenen Augen eines Segellehrers lernen Sie die ersten Kenntnisse und können gleich das Ruder übernehmen.

Sie werden das Gefühl des Segelns spüren und ein wunderschönes Abenteuer erleben! Sous le regard attentif d un moniteur expérimenté, vous apprendrez les notions de base, et vous pourrez vite barrer le bateau.

Vous vivrez l émotion de la navigation à voile et une très belle aventure! Statt des üblichen Bars, warum nicht ein Drink an Bord eines gemütlichen Segelboots? La ville doit sa Die elegante und unverwechselbare Trepponti-Brücke mit ihren mächtigen Treppenbauten wurde im Jahr als monumentales Seetor der Stadt entworfen. Nach dem Verlassen der Trepponti-Brücke erreichen Sie die Piazzetta am Kanal mit der alten Fischhandlung, die ihre Besucher mit der Atmosphäre eines Ortes umgibt, dessen Menschen sich seit jeher der Fischerei und der Salzherstellung gewidmet haben.

Gegenüber liegt das klassizistische Alte Krankenhaus. Rechter Hand, dem Lauf der ruhigen Kanäle folgend, erreichen Sie das Zentrum, wo sich der Uhrenturm, der Torre dell Orologio, structure urbaine actuelle et ses plus beaux ponts et ses plus belles églises à la grande rénovation du 17 e siècle.

L élégant et inimitable Trepponti, avec ses immenses escaliers, a été conçu en comme porte maritime monumentale de la ville. En commençant la visite par le Trepponti, l on parvient sur la placette donnant sur le canal, où se trouve l ancienne pêcherie, et l on peut savourer l atmosphère d un lieu où la population s est depuis toujours consacrée à la pêche et à la production de sel.

En traversant le Pont des Sbires, on peut remarquer sur la gauche le Palais Bellini, demeure patricienne du XIXe siècle, le Musée du Navire Romain, dans l ancienne prison de l époque des Ducs d Este, qui présente la cargaison entière d une embarcation romaine.

En face, l ancien Hôpital des infirmes, de style classique. A droite, en suivant le calme parcours des canaux, on atteint le centre que domine la Tour d Horloge. On tourne à gauche et, en longeant la Loge du Grain ou des Marchands, on parvient au Dôme de Saint-Cassien, datant du XVIIe siècle, flanqué du campanile qui se dresse gigantesque sur le profil de la ville et semble accompagner le Hier biegen Sie nach links ab und weiter geht es entlang der Loggia del Grano oder dei Mercanti bis zum Dom von San Cassiano aus dem siebzehnten Jahrhundert, flankiert vom Torre Campanaria, der sich gigantisch auf dem Profil der Stadt erhebt, als wolle er den Blick in Richtung der Arkade mit Bögen der Loggiato dei Cappuccini lenken.

Unter der Arkade öffnet sich der Eingang zu einem einzigartigen Werkstattmuseum: Sous le portique s ouvre l entrée d un musée-laboratoire unique: La perspective est fermée au fond par le sanctuaire de Sainte- Marie in Aula Regia, où est conservée une statue de la Vierge arrivée mystérieusement de la mer. Ein ungewöhnlicher Ausflug Eine Stadt mit dem Boot durchqueren?

Täglich von März bis Oktober. Une excursion insolite Traverser une ville en bateau? A Comacchio, cela est possible, sur les traditionnelles batane, les petites embarcations à quille plate qui, il y a quelques décennies encore, constituaient le moyen de transport normal pour les habitants et qui, aujourd hui, stationnent près de la Vieille Pêcherie dans l attente de vous conduire par les voies d eau.

Tous les jours de mars à octobre. Der Untergang vor der im Vergleich zur heute viel weiter landeinwärts liegenden Küste aus der Zeit der römischen Antike und die schnelle Versandung haben den Erhalt der gesamten Ladung ermöglicht: Une embarcation commerciale de l époque romaine, remontant aux premières années de l Empire fin du 1er siècle av.

Son naufrage près de l ancien littoral romain, beaucoup plus reculé par rapport à celui d aujourd hui, et le rapide ensablement ont permis la conservation pendant deux mille ans de la cargaison tout entière: Signalons le grand intérêt des vêtements en cuir, des ustensiles en bois, des balances, de la vaisselle, des petits temples votifs, des gros lots commerciaux de plomb, de bois, de vin, la marchandise à vendre au détail, dont les six temples votifs miniatures, uniques au monde.

Freitag, Samstag, Sonntag sowie über die Weihnachtsfeiertage geöffnet Januar Vormittag geschlossen 9: Gegen Voranmeldung für organisierte Gruppenund Schülergruppen immer geöffnet.

Der Schiffsrumpf des Schiffes selbst ist nicht zu sehen, nur Rekonstruktionen und Filmstreifen. Kostenlose Führungen im Eintrittspreis enthalten. April, Mai, September, Oktober: Jeden Sonntag und an Feiertagen - 16 Uhr. Kinder bis 11 Jahre in Begleitung der Eltern kostenlos. La coque du navire n est pas visible sauf dans les reconstructions et les films.

Visites guidées gratuites comprises dans le ticket d entrée. Avril, mai, septembre, octobre: Gratuits pour les moins de 11 ans accompagnés de leurs parents. Der Ausstellungsrundgang repräsentiert die Etappen der identitätsgebenden Traditionen einer Stadt, in welcher der in den nahen Lagunen gefangene Fisch seinen privilegierten Bestimmungsort für die Verarbeitung zu einem geschätzten Gastronomieprodukt erreichte.

La Manufacture est une conserverie d anguilles. Le parcours de l exposition représente les étapes de la tradition identitaire d une ville où le poisson, pêché dans les lagunes proches, atteignait sa destination privilégiée pour permettre la réalisation d un produit gastronomique de choix.

März bis zum November bis zum 28 Februar: Folgende kostenlose Führungen sind in der Eintrittskarte inbegriffen: April Birdwatchingmesse vom Samstags und sonntags und an anderen Feiertagen von März bis Oktober - Führungen kostenpflichtig mit einem Aufpreis von 2,00 und für Erwachsene ab 18 Jahre und unabhängig davon, ob over 65 und nur für Einzelpersonen.

Du 1er novembre au 28 février: Visites guidées comprises dans le billet d entréele: Samedi et dimanche et autres jours fériés de Mars à Octobre -de 10h30 et 16h Visites guidées payantes avec un supplément de 2,00 euro pour les adultes à partir de 18 ans et sans distinction pour les plus de 65 ans et seulement pour les particuliers. Pour les groupes, visites guidées sur réservation. Dies war das Projekt von Remo Brindisi. Inmitten des Pinienwaldes gelegen und erbaut von dem Architekten Nanda Vigo im Jahr , gilt das Gebäude mit seinen geometrischen Volumen und Innenspiralen als Meisterwerk der modernen Architektur.

Vor allem während der Sommersaison ist das Museum auch als Kulturzentrum aktiv. Un musée sur la plage Une villa, un musée vivant, fréquenté par le public et par d autres artistes, et en même temps résidence estivale de la famille: Plongé dans la pinède et réalisé par l architecte Nanda Vigo en , a construction est un chef-d oeuvre de l architecture contemporaine avec ses volumes géométriques et les spirales internes.

Il abrite la collection du grand artiste, constituée de sculptures,de peintures de Brindisi et d autres artistes, au nombre desquels Fontana, De Chirico, Sironi, Savinio, De Pisis et Vedova. Le musée est actif également comme centre culturel, surtout pendant la saison estivale. Öffnungszeiten Von November bis März: Freitag, Samstag, Sonntag sowie über die Weihnachtsfeiertage Januar geschlossen April, Mai, September, Oktober: Freitag, Samstag, Sonntag Gegen Voranmeldung für organisierte Gruppen und Schülergruppen immer geöffnet.

Jeden Samstag - 16 Uhr. Jeden Donnerstag Tarife Eintritt: Horaires De novembre à mars: Ouvert en permanence pour les groupes organisés et les groupes scolaires, uniquement sur réservation.

Gratuit pour les moins de 11 ans accompagnés de leurs parents. Maria in Padovetere, ein Kirchengebäude aus dem 6.

Die um die Pfarrei gelegene archäologische Zone von Santa Maria in Padovetere ist ein wichtiger Bezugspunkt der Fremdenverkehrsrouten, da hier das älteste Gotteshaus des Gebiets Comacchios steht. Bei neuesten Ausgrabungen, die im vergangenen Jahr begannen und Ergebnis der Zusammenarbeit der Gemeinde Comacchios mit dem Landesamt für Denkmalpflege und Archäologie der Emilia Romagna sind, wurde in diesem Gebiet, gemeinsam mit anderen bedeutenden Gegenständen, ein circa 15 Meter langes Holzboot aus der Periode zwischen der Römerzeit und dem Frühmittelalter gefunden.

Dans la région de Valle Pega, on trouve les vestiges de l ancienne église paroissiale paléochrétienne de Santa Maria in Padovetere, un édifice ecclésial remontant au VIe siècle apr. La zone archéologique de Santa Maria in Padovetere, autour de l église, est certainement un point de référence important pour les itinéraires touristiques, car elle constitue le plus ancien lieu de culte chrétien pour le territoire de Comacchio.

À l occasion d une nouvelle campagne de fouilles qui a commencé l année dernière et est le fruit de la collaboration entre la Municipalité de Comacchio et la Surintendance Archéologique de l'émilie-romagne, on a même trouvé dans la zone, avec d autres vestiges très importants, un bateau en bois de 15 mètres environ, datable entre la période romaine et la période du haut-moyen-âge.

Diese begleiten den Touristen bei seinem Besuch auf angenehme Weise durch die reiche Geschichte der kleinen Lagunenstadt. Comacchio est une ville à vivre en se promenant à travers ses rues à la découverte des angles les plus fascinants. Dans les rues du centre historique, la récente installation de signaux pour les piétons avec des plantes, les indications pour l orientation, les renseignements historiques et artistiques, les descriptions des musées et des monuments accompagnent agréablement le touriste au cours de sa visite à la petite ville lagunaire et à sa riche histoire.

Von hier geht es nördlich entlang der Küste, bis bequem Lido degli Scacchi erreicht wird. De là, en direction nord, on parcourt le bord de mer et l on atteint le Lido degli Scacchi, en pédalant sur la route qui longe la pinède et les campings, puis continue pour le Lido di Pomposa.

Pour atteindre le Lido delle Nazioni, on parcourt la Route panoramique Acciaioli sur un bref tronçon, jusqu à prendre à droite la route qui passe à côté du Capanno Garibaldi. Une fois traversé le centre touristique au nord on prend le Viale del Lago puis de nouveaux la Route Acciaioli jusqu au Lido di Volano.

Du Lido di Volano, après l Oasis de Cannevié-Porticino, on parcourt vers l ouest les routes des terres bonifiées jusqu à la magnifique Abbaye de Pompose, lieu magique et chargé de suggestions, alors que vers le nord on parvient au Gran Bosco della Mesola, où il est possible d accéder aussi à vélo, pour admirer le bois de chênes verts.

En passant ensuite par Torre Abate, on continue vers le Château de la Mesola, résidence construite sur ordre des Ducs d Este.

Derrière la Delizia, demeure de plaisance, le fleuve s écoule majestueusement: Die Regierung der Estenser hat in der kulturellen Landschaft, die mit der Zeit in ein geplantes Umfeld verwandelt wurde, bedeutende Spuren hinterlassen.

Alle menschlichen Tätigkeiten hängen mit dem Wasser zusammen, wie von Zeugnissen belegt wird, die wie im Fall der alten Siedlung Spina auf die Etrusker beziehungsweise auf die Römer, die Byzantiner bis auf die heutige Gesellschaft zurückzuführen sind. Der Park erstreckt sich auf den Gebieten der Provinzen von Ferrara und Ravenna und ist aufgeteilt in Stationen genannte Bereiche mit Besuchszentren, deren Aufgabe es ist, die Kenntnisse der spezifischen Merkmale der umgebenden Natur zu vertiefen.

Un Parc patrimoine universel La reconnaissance de l Unesco souligne la nature particulière de ces lieux où le système complexe de planification configuré durant la Renaissance est encore bien souvent lisible. Le gouvernement de la Maison d Este a laissé d importantes traces dans le paysage culturel, transformé au fil du temps en un contexte planifié.

Au milieu des oasis, des pinèdes, des forêts et des tours apparaissent des ouvrages pour le contrôle des eaux qui, douces ou saumâtres, constituent l élément principal du paysage.

Toutes les activités de l homme sont liées à l eau et sont attestées par des témoignages qui remontent aux Étrusques, comme les anciennes habitations de Spina, aux Romains, aux Byzantins et à notre époque actuelle.

Le Parc s étend sur les territoires des provinces de Ferrare et de Ravenne, et il est organisé en domaines dénommés Stations, à l intérieur desquelles se trouvent les centres de visite, pour favoriser la connaissance des caractéristiques environnementales spécifiques. Ausgestreckte Venusmuschelzuchten und am Kai zum Trocknen ausgelegte Netze, umgeben vom Duft des von den Fischerbooten gerade eingebrachten fangfrischen Fisches, schaffen dort eine ganz besondere Atmosphäre.

Nach der Ortschaft Taglio della Falce geht es zunächst durch das Spezialtor zum Schutz des in vollkommener Freiheit im Wald lebenden Rot- und Damwildes und dann bequem weiter mit dem Fahrrad im Schatten der Steineichen und zwischen den Stranddünen, begleitet vom Flug der Reiher, Seidenreiher und vieler anderer Vögel. A travers le gran bosco della Mesola un tout nouveau couloir cyclable de 1,5 km est ouvert pour relier directement la pinède du Lido di Volano au port de Goro, où l on peut admirer les étendues des élevages de palourdes, entre les filets étendus pour sécher sur le quai et l odeur de la pêche du jour que les chalutiers viennent juste de ramener.

Depuis le Taglio della Falce, après avoir franchi la grille spéciale mise en place pour empêcher la fuite des cerfs et des daims qui vivent en toute liberté dans le bois, il est possible de pédaler confortablement à l ombre des chênes-lièges, entre les dunes côtières, accompagné par le vol des hérons, des airelles garzettes et de bien d autres oiseaux.

Le vélo est sûrement le moyen idéal pour aller à la découverte des lieux du parc. Natur, Geschichte und Kultur eines Gebietes, das seit jeher an das Vorhandensein der Gewässer gebunden ist. A l intérieur du Parc du Delta du Pô, un parcours suggestif qui se déroule à travers trois stations muséales et une section naturaliste: Le Musée des Valli di Argenta avec l Oasis de Val Campotto, le Musée de la Bonification près de la pompe à eau de Saiarino et le Musée civique constituent une étape à ne pas manquer pour connaître le territoire d Argenta, où la variété d espèces végétales et animales est grande et où nombreux sont les itinéraires de visite proposés.

Die Strecke ist circa 4,5 km lang. Am Eingang zum Naturschutzgebiet findet sich der Kunst-Umwelt-Pfad mit 30 Riesenskulpturen, etwas weiter kann das Landschaftsmuseum besichtigt werden. Aux marges du Parc, ces oasis de protection de la faune suivent le canal navigable entre Comacchio et Ostellato. L itinéraire est d environ 4,5 km et, depuis le Centre de visite, il passe par la Valle San Camillo, où l on pratique la pêche sportive, la Valle Fossa avec un enclos de daims, la Valle Fornace et, enfin, la Valle San Zagno, la plus protégée, permettant d observer la faune et la végétation depuis des cabanes camouflées et des tourelles.

A l entrée de l Oasis se trouve le parcours artistique et naturel avec 30 sculptures monumentales, alors que peu loin de là on peut visiter le Musée du Territoire. Abfahrt ist in Goro und Gorino, zwei mit ihren Fischereihäfen an der Bucht Sacca di Goro gelegenen Ortschaften, berühmt für die Aufzucht von Venus- und Miesmuscheln, mit der Möglichkeit, die Verarbeitungsanlagen zu Le Pô et les branches de son delta forment un réseau suggestif de routes naturelles que l on peut sillonner lentement à bord de bateaux à moteur ou de petites embarcations qui révèlent la beauté intime de son paysage.

Flankiert werden die beiden Orte hingegen vom Po von Goro, und von ihren Landestegen wird in der schönen Jahreszeit zu den Exkursionen auf dem letzten Delta-Arm bis zum Adriatischen Meer abgelegt. Eine der faszinierendsten Stellen der Bootsfahrt ist die Liebesinsel, die Isola dell Amore, wo sich der stets von Möwen umgebene alleinstehende Leuchtturm von Goro erhebt.

Derrière les deux villages coule par contre le Po di Goro et de leurs rives appareillent à la belle saison les excursions sur le dernier tronçon du bras du delta jusqu à l Adriatique, idéales pour les sorties scolaires.

L un des points les plus suggestifs de la navigation est l Ile de l Amour, où se dresse solitaire le phare de Goro, animé par les mouettes. Halt und Besichtigung des alten Leuchtturms Lanterna Vecchia , heute als Vogelbeobachtungspunkt benutzt. Von oben aus hat man eine schöne Aussicht auf den Po von Goro und die gleichnamige Bucht. Dimanche et jours fériés - 10h À bord du bateau Carcana, nous nous enfoncerons dans les roseaux touffus des oasis à l abri du phare de Gorino Oasi di Mezzanino , paradis pour les oiseaux aquatiques.

Nous ferons un arrêt à la Vieille lanterne, l ancien phare utilisé jusqu au XIXème siècle. De nos jours elle est utilisée comme observatoire sur le Po et la Sacca de Goro une anse. Gratuit de 0 à 3 ans Wir fahren bis den alten Befestigungsturm Torre della Finanza , der im Dimanche et jours fériés - 11h Um mit Fischmittagessen - Motorboot Principessa.

In dieser Umwelt in kontinuierlicher Evolution zeugen der Lechtturm, der alte Leuchtturm und die zahlreichen Fischfang Anlagen, die ökonomische Hauptressource des Landes, von der Anwesenheit des Menschen. Motorboot Freccia del Delta: Dans cet environnement changeant, le phare et la Vieille lanterne témoignent de la présence de l homme, ainsi que les nombreuses structures pour la pêche, ressource économique par excellence de cette zone.

Die Route erreicht die Muschel-Zuchten, eine Gelegenheit, um die traditionelle Fischerei mit der so genannt rasca Ihnen zu erzählen. Wenn Sie wollen, können Sie an Fischfang teilnehmen. Pendant l été on ira à la découverte des élevages de moules, pour connaître ensemble la pêche traditionnelle. Von Portogaribaldi ausgehend werden unsere Schiffe an der adriatischen Küste bis zum Po Delta entlangfahren. An Bord wird ein vorzügliches Fischgericht nach unserer besten Küchentradition serviert werden.

Rückkehr in Porto Garibaldi um 15 Uhr. C est dans cet habitat que de nombreuses espèces d oiseaux viennent nicher, séjourner et hiverner. Repas à bord avec de l excellent poisson. Gratuit pour les moins de 5 ans. Vollständige Strecke, mit weiten Aussichten auf Flussbecken, Lagunen und Sandstreifen, breite Schilfröhre, wo zahlreiche Vogelarten leben und nisten.

Navigation sur la branche principale du Delta, qui avant d arriver à la mer se partage en trois: Itinéraire complet au coeur du Delta qua permet d approcher une palette de paysages variés: Gratuit de 0 à 5 ans.

Le Po de Maistra est la branche la plus petite, suggestive et sauvage du Delta. Avec nos bateaux au fond plat nous nous enfoncerons dans les roseaux touffus, dans les lagunes et dans l héronnière de Ca Venier, le plus grand site de nidification d ardeidi du Parc.

L excursion continue jusqu à la golena de Ca Pisani, important milieu saumâtre pour l élevage extensif du poisson. Gratuit pour les moins de 6 ans Danach am Estense Schloss, das am Po von Goro gebaut wurde. Kostenlos Kinder bis 6 Jahren Radverleih vor Ort: On parcourra la piste cyclable du Canal Blanc jusqu à Mesola, où se trouve le Château d Este, somptueuse demeure d époque édifiée par la dynastie d Este le long du Po de Goro.

Nous suivrons la piste cyclable Destra Po, le long du cours du fleuve, et arriverons au Bois de Santa Giustina, la réserve de chasse d Alfonso d Este. Jeden Sonntag und Feiertagen Uhr. Die Touren führen bis zum Park der Herzoginnen. Diese exklusive Rundfahrt ermöglicht Ihnen, den Teil der Reserve, das normalerweise für die Öffentlichkeit geschlossen ist, zu besuchen und Sie können eine einzigartige Erfahrung erleben und den Zauber der Natur entdecken.

Kostenlos Kinder bis 6 Jahren. Excursion guidée en vélo à l intérieur de la Réserve Naturelle de Mesola. L itinéraire se déroule à l intérieur du bois jusqu à rejoindre le Parc des Duchesses. La possibilité de parcourir un itinéraire exclusif, normalement interdit au public, vous permettra de vivre une expérience unique et de découvrir le charme de la nature préservée. Führungen mit elektrischem Bus und mit Fahrrad zur Entdeckung von eine exklusive und eigenartige Strecke im Naturreservats Bosco della Mesola innerhalb einer Zone, die fürs Publikum geschlossen ist und wo man den Hirschen begegnen kann Stunde Eintritt Gran Bosco della Mesola.

Accompagnés par une guide spécialisée, vous pourrez vous promener à cheval dans un cadre d une beauté extraordinaire. April bis zum 1. Es ist das einzige professionelle und fachbezogene Country Event, wo man nicht nur die Firmen trifft, die Ausrüstung vor Ort ausprobieren kann und Angebote für internationale naturalistische Reiseziele ausfindig machen, sondern auch das unschätzbare Naturerbe des Parks entdecken kann, indem man von den vielen Initiativen rund um das Ausstellungsgelände profitiert.

Ein überaus reiches Angebot aus: Un rendez-vous très attendu pour tous les amateurs de photographie naturaliste, de l observation de l avifaune et du tourisme lent et dans la nature. Il d agit du seul country event spécialisé et professionnel, dans lequel les visiteurs auront non seulement la possibilité de visiter les entreprises, d essayer les équipements sur le terrain et de découvrir les offres sur les destinations touristiques naturelles internationales, mais également de connaître le patrimoine naturel inestimable du Parc, en profitant des nombreuses initiatives organisées comme corollaire de la zone d exposition.

En effet, il existe un très riche calendrier d événements organisés: Während des Ausflugs können Vögel und andere wild lebende Tiere in verschiedenen Umgebungen beobachtet werden. Ferngläser stehen kostenlos zur Verfügung und weniger Erfahrenen werden Kenntnisse in der Naturfotografie vermittelt. Start des Ausflugs in Comacchio und Ferrara. Jeden Tag auf Anfrage.

Höchstens 6 Personen, ideal wären 4. Für besonders Abenteuerlustige veranstalten wir ein Picknick in der Natur und einen Naturfotografie-Workshop.

Excursions en 4x4 eco off road L unique excursion environnementale et naturelle à bord du véhicule tout terrain Eco 4x4, une manière unique et exclusive pour s aventurer dans le Parc du Delta du Po marche, bicyclette, bateau. Durant l excursion on peut observer les oiseaux et d autres espèces de la faune sauvage dans des environnements différents. Un guide environnemental excursionniste accompagne des groupes et fournit gratuitement des jumelles et, pour les moins experts, des notions de photographie de nature.

Départ de Comacchio et de Ferrare chaque jour sur réservation, payant. Pour les aventureux, nous organisons des pique-niques dans la nature et des workshops de photographie naturaliste 52 INFO Tel. Comacchio et Parc du Delta du Po de l Émilie-Romagne 19 mars - 26 juin semaines à la découverte du Parc du delta du Po et de ses alentours avec des événements dédiés au tourisme lent dans la nature: Abbazia di Pomposa C est inimitable le profil du campanile élevé de l Abbaye de Pompose.

Le monastère,qui a accueilli par le passé, des personnages illustres, au nombre desquels Gui l Arétin, le moine inventeur de l écriture musicale, abrite des fresques du XIVe siècle de l école de Giotto. Vollkommen erhalten, mit Palazzi, Kirchen, grünen Parks und wunderschönen Stadtmauern, mit besonderer Faszination für denjenigen, der die Stadt mit dem Fahrrad erkunden will.

Ferrare, ville des Ducs d Este En , le Centre historique de Ferrare a été inscrit par l'unesco dans la liste du Patrimoine de l'humanité. Parfaitement conservée, avec des palais, des églises, des jardins verdoyants et de très beaux remparts, la ville surprend ceux qui la visitent, pourquoi pas sur deux roues. Un court itinéraire ne doit pas manquer le Château d Este, la Cathédrale, le Palais des Diamants et le Palais Schifanoia, symboles de cette Renaissance dont les Ducs d Este furent des acteurs importants.

Ravenne et ses mosaïques A quelques kilomètres de Comacchio vers le sud se trouve Ravenne, ville d art et de culture, ville de la mosaïque, trois fois capitale, et qui compte parmi ses monuments Saint-Apollinaire in Classe et Saint-Apollinairele-Neuf, le Mausolée de Galla Placidia, la Basilique Saint-Vital. Der Glanz von Venedig Dutzenden von Kanälen, auf denen sich Boote und Gondeln drängen, durchqueren die Stadt mit einem fein gewebten Gewirr aus engen Gassen, den Calli, das durch die Öffnung prächtiger Plätze, den Campi, an vielen Stellen unterbrochen wird.

La splendeur de Venise La ville est traversée par des dizaines de canaux peuplés de barques et de gondoles, finement tissée d un réseau de ruelles étroites, les calli, et scandé par l ouverture de places merveilleuses, les campos.

Réservation obligatoire avec place réservée: Tél ou auprès des points d informations touristiques de Comacchio et des Lidos, où sont disponibles également les billets d entrée au Parc de Mirabilandia à des prix réduits. Bei der ersten Nutzung auf "Nuova registrazione" Neu anmelden klicken, die Anmeldeinformationen in die erforderlichen Felder eintragen und die Erteilung des Benutzernamens, Passwortes abwarten.

L APP officiel de Comacchio Tous les renseignements concernant la ville et les 7 stations balnéaires à la portée de clic: Delta tel April bis 1. Du 19 Mars au 26 Juin à Comacchio et dans le Parc du Delta du Pô Primavera slow Excursions guidées au sein du Delta du Pô, propositions écotouristiques et leçons de birdwatching observation des oiseaux dans les lieux les plus pittoresques du Parc.

C est la plus grande manifestation d Europe continentale qui se déroule dans la plus incroyable région italienne vouée à l observation des oiseaux. Tra anguille e taranta sous la direction d Ambrogio Sparagna - Les anciennes traditions comacchieses racontées à travers un spectacle musical original.

Lange Nacht an der ganzen Küste: Pause-repas avec exposition des voitures dans le centre historique de Comacchio. Grand événement d animation nocturne sur toute la Riviera Adriatique: Le divertissement continue avec musique, danses, show et bien d autres choses encore Info: Fête paysanne avec stands gastronomiques, tombola, fête foraine et animations diverses dans les rues de Comacchio. Grand final avec feux d artifice. Des musiciens de rue provenant du monde entier se produisent dans les endroits les plus pittoresques du centre historique de Comacchio.

Dégustation de délicieux plats à base d anguille et de poissons d eau douce et d eau de mer, expositions de produits, orchestre de variétés et bandes de musiciens, animations, coin-jeux pour les enfants, marché des collections et des curiosités.

Auf dem gedeckten Tisch in Comacchio triumphiert der Aal, zubereitet auf tausend Arten, vom Risotto bis hin zur deftigen Grillplatte, wo der Aal sein intensives Aroma voll ausbreiten kann. Les parfumes de la mer Dans les restaurants de la côte de Comacchio, les menus invitent à goûter les saveurs de la mer: A Comacchio, sur la table dressée, triomphe l anguille, cuisinée de mille façons qui vont du risotto à la grille, sur laquelle l anguille dégage tout son arôme.

La fête d octobre est le rendez-vous consacré pour la dégustation de délicieux plats à base d anguille et de poisson de mer et de lagune, préparés par les marins de Comacchio dans les stands gastronomiques. Goro rappelle les fameux mollusques au corps charnu. Centre historique de Comacchio septembre, , octobre Dégustation de plats savoureux à base d anguille, de poisson de mer et d eau douce, marchés, randonnées, musique et animation.

Die Venusmuscheln werden von Hand wie auf einem Acker ausgesät und von Fischern mit Handschabgeräten oder Spezialbooten geerntet. Nach der Depuration lassen sich die Muscheln in wunderbar aromatischen Spaghettigerichten kosten, die in der Pfanne mit Öl, zerdrücktem Knoblauch und Petersilie zubereitet werden.

Après les traitements d épuration, on peut les déguster avec des spaghettis préparés dans une poêle avec de l huile, de l ail haché et du persil. Les parfumes de la terre La cuisine du Delta du Pô est une cuisine savoureuse, où se distinguent des légumes célèbres et appréciés tels que l asperge verte IGP , la carotte, la salade de Trévise, la courge et la truffe. Les fruits occupent une place importante dans l économie de Ferrare, en particulier la poire de l Emilie-Romagne et la nectarine de Romagne, qui ont obtenu le label IGP pour leurs qualités nutritionnelles élevées.

Signalons aussi le célèbre riz du Delta IGP, qui pousse dans les sols tourbeux et fertiles des alentours de Jolanda di Savoia, dans les variétés baldo, arborio, carnaroli, volano.

Fogli, 40 tel cell Di I prezzi applicati sono esposti al pubblico. Si potranno verificare casi in cui le tariffe praticate risultano diverse da bagno a bagno, a seconda della localizzazione, delle strutture a disposizione e dei servizi offerti ai clienti.

To enjoy the different services offered by each beach umbrella hire, sunbeds etc. Prices are on display. Prices may vary form one operator to another depending upon location and the type and quality of services offered. Da aprile a settembre Opening and closing times are susceptible of changes.

Per l elenco aggiornato rivolgersi agli Uffici Informazioni dei Lidi di Comacchio. Pets are permitted only in the bathing establishments equipped for this purpose and are subject to local authority approval, and at certain appropriately equipped free beaches. Contact the Lidi di Comacchio information offices for an up-to-date list. Le postazioni sono una ogni metri circa di litorale. Per informazioni rivolgersi agli stabilimenti balneari.

Numerous Lifeguards are on duty to help anyone who may be in difficulty. There are look-out posts about every metres along the shore line. For information ask the bathing establishments. Vene Di Bellocchio, 11 cell lezioni di beach-tennis, sedia a rotelle per disabili per raggiungere il mare beach-tennis lessons, wheelchairs for the disabled to reach the sea 35 HAWAII V. Vene Di Bellocchio, 13 tel lezioni di beach-tennis beach-tennis lessons Vene Di Bellocchio, 31 tel corso e noleggio di barca a vela, corsi di windsurf; scuola, noleggio ed escursioni in catamarano sailing courses and boat hire, windsurf lessons; catamaran lessons,rental and excursions 45 BUSSOLA V.

Vene Di Bellocchio, 43 Vene Di Bellocchio, 51 tel cell Serate d oriente. Romea , 6 loc. Consegna gratuita su tutti i lidi e dintorni Only home delivery. Mameli, 11 tel M. Via Romea, 24 loc. MA specializzata Alfa Romeo S. Orari di apertura Opening hours: Sunday mass from July and August. Via Lido di Pomposa, 21 loc. Partenze dal Canale Pescheria Itineraries along the canals available between Easter and October on typical boats approx. Departures from Canale Pescheria Info: Daily excursions from March to end of October: Timetables available in the guide book, in the page of Comacchio Lagoons and Salt Flats.

The trip lasts approx. It is necessary to book in advance. Informazioni e prenotazioni Information and reservation: Accessible only with guided tours. Via dei Mille, ex Via Ferrara Mare, 51 tel. Children s canoe courses. Soccer, tennis, summer campus. Outings on horseback and trekking. Swimming and aquaticity courses. Sailing and canoeing lessons. Children s sailing courses. Delta planes, ultra-lights,model aircraft, powered parachuting. Excursions guaranteed, with minimum number of participants, from March to October.

Madonnina Departures from Port of Goro, pier Canneviè and pier loc. Via Lido di Pomposa, 56 loc. Seasonal doctors surgery, specialists numbers are available from the Tourist Information Office. Departures every 5 minutes. Hier können Fahrzeuge nur dann verkehren und halten, wenn sie eine entsprechende Genehmigung besitzen. Es gibt zwei elektronisch kontrollierte Zugangsstellen eine in Via Sambertolo und die andere in Piazzetta Ugo Bassi mit Leuchtsignalen, sodass das Zugangsverbot sofort erkannt wird.

Behinderte können bei der örtlichen Polizeidienststelle eine Zugangserlaubnis anfordern. Il existe deux passages électroniques situés respectivement Via Sambertolo et Piazzetta Ugo Bassi , dotés de signalétique lumineuse pour garantir l immédiate compréhension de l accès interdit. L accès des véhicules au service de personnes handicapées doit être communiqué au préalable au commandement de la Police Municipale. Le règlement complet est disponible sur le site Giacomo Delizia di Delizia del S.

Anna radale Fe Runco Montesanto S. Pietro Sabbioncello Estense S. Marconi tel Treviso A. Polo tel Rimini F. Fellini tel Verona V. Fahrzeit; Tickets direkt an Bord.

Service de navettes depuis l aéroport de Bologne vers le centre de Ferrare: Ici vous pouvez trouver Les Lidi di Comacchio avec des cartes et des infos utiles, des itinéraires à vélo, des promenades en bateau, le Parc du Delta du Pô et ses centres de visite, que visiter dans les alentours, événements , gastronomie, établissements balnéaires Lassen Sie sich ins Reich der Emotionen entführen!

Dieser angenehme Badeort bietet viele Unterhaltungsmöglichkeiten und eine reiche gastronomische. Hotel Feriendorf Twannberg Village de vacances du Twannberg www. Juni bis November du 1 er juin. Das beste Schweizer Grill-Poulet! Le meilleur poulet rôti Suisse! Envol 7, U02, 1. Anwendungsbeispiele zu Punkt 4. Du kannst die Aufgaben direkt am Computer bearbeiten oder sie dir ausdrucken.

Schulstruktur Kindergarten und Grundschule Vom Kindergarten bis zur

Bel anus escort girl manosque -

I am the new guy I finally registered. É necessario segnalare che il numero di persone che hanno richiesto asilo in Spagna durante lo scorso anno rappresentano circa il 2,5 per cento del totale delle richieste di asilo politico pervenute nello stesso periodo ai paesi dell Unione Europea. Gli stranieri non comunitari ammontano a persone, delle quali più della metà proviene dall America con una netta prevalenza delle nazionalità ibero-americane. I've been trying for a while but I never seem to get there! I am the new one Thank you for the auspicious writeup. Quel est vrai que le réservés à aider. I Centri di Accoglienza per Rifugiati CAR sono stabilimenti pubblici destinati a prestare, con carattere provvisorio, vitto, alloggio, assistenza psicologica urgente e molti altri servizi che Non diversamente da molte altre aree di insediamento, anche i gitani non si sexe amateur lesbienne escort aurillac integrati, e nemmeno mai lo hanno preteso, con norme sociali spagnole. September Profitieren Sie von unsere Angeboten: Esistenza di gruppi sociali in grado di utilizzare la propria capacità economica per imporre i propri interessi particolari.

3 thoughts on “Bel anus escort girl manosque

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *